È di nuovo scoppiata la Potter-mania!

  • Redazione
  • 3 min e 36 sec (669 parole)
  • Cinema
Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Soltanto in Italia oltre un milione di spettatori in soli sette giorni e un incasso che ha superato i 7,5 milioni di euro, e un successo di critica e pubblico in tutto il mondo: “Animali fantastici e dove vederli”, lo spin-off della saga di Harry Potter, porta di nuovo la magia al cinema e nelle nostre vite.

Il 17 novembre 2016 è stato un giorno lungamente atteso dai “potteriani”: a distanza di oltre 5 anni dall’ultimo capitolo della saga del maghetto più famoso del mondo, infatti, in tutto il mondo è partita la distribuzione del primo film che apre una nuova era dell’epopea magica al cinema e dell’universo creato dalla penna di J. K. Rowling, con l’uscita di “Animali Fantastici e dove trovali”, che ha come protagonista il magizoologo timido e appassionato Newt Scamander, interpretato dal premio Oscar Eddye Redmaine.

Successo al botteghino. E i risultati del box office hanno confermato l’hype generato intorno a questo film: in soli sette giorni, infatti, oltre un milione di spettatori italiani si sono recati al cinema a guardare le avventure di Newt Scamander, con un incasso totale che ha sfiorato gli 8 milioni di euro. A livello complessivo, invece, fino agli inizi di dicembre il film ha guadagnato quasi 200 milioni dollari in Nord America e oltre 480 milioni nel resto del mondo, per un totale che ha già raggiunto i 680 milioni di dollari a fronte di un budget iniziale di 180 milioni.

Lo spin off di Harry Potter. Questa pellicola è solo la prima di una nuova saga, spin off delle fortunate avventure di Harry Potter (e dei suoi otto film); come rivelato dagli autori e dalla stessa scrittrice Rowling (impegnata anche nella sceneggiatura), infatti, questa opera sarà composta da cinque film che usciranno ogni due anni, che saranno tutti diretti da David Yates, già regista di altri lavori del “maghetto” con la cicatrice a forma di fulmine sulla fronte. Tutto trae origine da un solo, breve libro firmato dalla Rowling e scritto per beneficenza, che racconta vicende che precedono nel tempo quelle viste nei vari film ed elenca le varie specie di animali magici.

Le vicende di Newt Scamander. La saga di Animali Fantastici parte dal 1926, anno di nascita di Voldemort, il terribile mago oscuro, e la storia si sviluppa nell'arco di 19 anni, dunque fino al 1945, anno in cui si svolge la battaglia tra Silente e Grindewald; questo ha fatto prevedere a molti la possibilità di vedere sullo schermo le versioni “giovani” dello stesso Tom Riddle/Voldemort e soprattutto l'epico scontro tra i due maghi una volta amici, causato (come narrato nei libri) anche da Ariana Silente, sorella di Albus.

Harry e Newt, dove trovarli? Le connessioni con il mondo di Harry Potter non finiscono qui, perché “Animali Fantastici e dove trovarli”, scritto da Newt Scamander, è anche uno dei libri di testo obbligatori per gli allievi di Hogwarts, la scuola di Magia che fa da sfondo alle storie. Inoltre, in molti hanno notato che già nel film “Harry Potter e il prigioniero di Azkaban”, terzo capitolo della saga, il nome di Newt Scamander compare in maniera evidente sulla Mappa del Malandrino che i gemelli Fred e George Wesley mostrano a Harry Potter per la prima volta, anche se questa curiosità non è stata ancora svelata del tutto.

Rinfrescare la memoria. E allora, in attesa di scoprire le evoluzioni delle vicende che legano Newt Scamander a Albus Silente e Gellert Grindelwald, e magari nuovi collegamenti con il mondo di HarryPotter, non resta che tornare a immergersi nella fantastica atmosfera creata da J.K. Rowling nei suoi libri e ben trasposta negli adattamenti cinematografici. In nostro supporto, arriva il sito Popcorntv.it, che consente di rivedere tutti i film a cominciare dal primo capitolo Harry Potter e la pietra filosofale streaming e passando per tutti gli altri episodi, fino alle ultime vicende raccontate nelle due parti di Harry Potter e i Doni della Morte, che mettono (per ora?) fine alla storia del mago e dei suoi amici Ron ed Hermione.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci