Per Un’Albenga Migliore

  • Guglielmo Olivero
  • 1 min e 11 sec (219 parole)
  • Cronaca
  • cittadini
ad-unit-arte-e-kaos-alassio-728-90

Seguono da vicino le grandi vicende che coinvolgono Albenga ed i suoi residenti come dimostra, ad esempio, la battaglia per un Ospedale sempre più avaro di servizi e reparti. I <Cittadini Stanchi> fondati, ormai un paio d’anni fa, da Angelo Pallaro desiderano essere un punto di riferimento per coloro, e sono tanti, che desiderano vivere in una città migliore, non chiusa a riccio con gli abitanti che alla sera si rifugiano davanti alla televisione.

Afferma Pallaro: "Siamo stati sempre vicini ai problemi della gente, ai loro disagi, come quello relativo al degrado della città. E abbiamo costituito due gruppi che sono collegati con whatsapp , quello di Pontelungo e del centro storico e che stanno in contatto per segnalare problemi legati soprattutto allo spaccio e all’alcool".

Ma <Cittadini Stanchi>vuole essere anche vicino al singolo cittadino albenganese alle prese con gravi problemi, soprattutto di lavoro. Le battaglie da combattere sono tante, ma questo non è un problema per chi vuole contribuire ad un’Albenga migliore: "Teniamo anche a precisare che quando osserviamo fatti poco consoni al decoro della città, facciamo segnalazione alle Forze dell’Ordine . E vogliamo ricordare inoltre che siamo apolitici, non facciamo il tifo per nessuna parte politica. Ma con ogni schieramento, quando si tratta di portare avanti delle giuste battaglie, noi possiamo dare un valido appoggio" conclude Pallaro

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci