Albenga- Taglio del nastro al Teatro Ambra, per la nuova stagione“AlbengAteatro2019”

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Albenga- Una partecipata cerimonia di inaugurazione ha festeggiato, lo scorso 30 Settembre, la rinascita dello storico Teatro Ambra di Albenga. Presieduto e diretto dall’attore Mario Mesiano, che ha dichiarato: “Siamo soddisfatti, contenti e commossi, innanzi tutto per l’enorme risposta che il nostro appello lanciato a Maggio, per la realizzazione del progetto, ha ottenuto dalla cittadinanza, le imprese e tantissimi artisti, che hanno voluto dare un contributo alla causa inviando video messaggi da tutta Italia e poi nel riscontrare che l’interesse al completamento del nostro lavoro sia ancora vivo e, per questo, ringrazio di cuore tutti quelli che hanno sposato la nostra causa.”

Un importantissimo taglio del nastro, sorretto da Federica Arvasi, alla presenza del Sindaco di Albenga Giorgio Cangiano, dell'avvocato Mauro Vannucci legale dell'Associazione Culturale Teatro Ingaunia ente gestore del Teatro, del Dott. Circosta Nicola vice Direttore del Teatro e Contabile dell'Associazione, del Luogotenente Luca Bianchi, comandate della Stazione Carabinieri Albenga, con Dino Ardoino, Presidente della Croce Bianca Albenga e rappresentante della Fondazione De Mari e Marco Dottore dell'Agenzia Eccoci Eventi, cui ha fatto seguito lo spettacolo di Mario Zucca e Gabriele Gentile.

Finalmente concretizzato un rinnovamento atteso oltre mezzo secolo dall’intera città, che oggi dispone di un teatro con nuovi camerini e servizi accessibili a tutti. Obiettivi raggiunti grazie alla raccolta fondi iniziata a fine Aprile, con un'offerta della famiglia Zunino a cui si sono immediatamente affiancati la Fondazione De Mari, tanti cittadini, associazioni ed imprenditori, con il sostegno del Comune di Albenga,della Geometra Teresa Cassino Rusconi e dell'Architetto Rita Olivari.

Prossimo appuntamento, Sabato 3 Novembre 2018, alle ore 17,00, per la presentazione della nuova rassegna “AlbengAteatro2019”, in scena al Teatro Ambra.

Grazia Noseda

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci