Al Consiglio Comunale di Carcare delibera su provvedimenti in caso di neve

Doveri per amministrazione e privati cittadini

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

La copiosa nevicata che ha investito la Val Bormida una decina di giorni fa è un ricordo, ma le polemiche relative alle situazione delle strade rimane ancora viva. I lettori si ricorderanno dei problemi causati da strade non sufficientemente cosparse di sale, un dibattito che è stato vivo per qualche giorno. Ieri sera il Consiglio Comunale di Carcare ha deliberato sulle responsabilità ed i doveri da compiere in caso di una nuova emergenza. Intanto il Comune curerà la pulizia delle strade provinciali e comprensoriali, oltre quelle che si trovano nei pressi di servizi pubblici come scuole ed uffici. Ai privati, pena anche sanzioni, il compito di pulire i marciapiedi siti davanti alle loro abitazioni, soprattutto se non si trovano vicine in strade provinciali. Il provvedimento ha suscitato qualche mugugno e adesso per capire se funzionerà non resta che attendere che i fiocchi di neve tornino a far visita alla Valle.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci