La felicità trascorsa.

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Importanti giorni di svago sono stati quelli trascorsi dal 18 al 21 settembre 2018 presso l'agrturismo "Cà Du Chittu" di Ennio Nardi.
Punto di ritrovo è stato Piazza della Vittoria e, la relativa partenza è stata alle ore 09.00, diretti a Sestri Levante.
Giunti sul posto si sono organizzate, poi, le giornate lavorative.
Martedì 18 settembre, dopo aver fatto la merenda, c'è stata la visita della struttura agrituristica rimmersa completamente nella natura e con tanti animali.
Il giorno succesivo c'è stata l'aratura fatta con i relativi attrezzi. Dopo c'è stato un momento di riposo (doccia e relax) e relativa cena.
Il giovedì mattina abbiamo trapiantato le piante; poi abbiamo fatto una passeggiata nel bosco e raccolte le mele. Nel pomeriggio abbiamo lavorato le mele per fare la marmellata.
L'ultimo giorno è stato spiegato il modo di fare il pane integrale; dopo hanno predisposto i tavoli per mettere alla prova i ragazzi nella preparazione del pane.
Durante il soggiorno sono stati elaborati diversi menù, tutti presentanti un qualche ingrediente dell'orto.
Ognuno dei ragazzi ha portato con sè una barattolo di marmellata di mele e qualche forma di pane.
Il commento di Ye Meike, ideatore Genova2000 e poeta, è stato: "Nel complesso si è trattata di un'esperienza molto bella e anche utile; sia perchè abbiamo imparato a fare il pane e la marmelata e lavorare la terra; sia perchè abbiamo socializzato con altri ragazzi e ci siamo molto divertiti. Io spero di rifare al più presto un'esperenza simile. E' per questo che il mio ringraziamento di cuore è rivolto a tutti gli organizzatori del corso "Asl operazione integrale per cresere Patckwork 1", in particolare ad Donatella, Ennio, al figlio Mattia e al cane Lud.
Un particolare ringraziamento rintengo sia da farsi a Mattia Nardi, che ha preparato una piccola festa di compleanno per Antonio Guarnieri e la campagna del corso Giulia Pedemonte".

Vorrei approfittare anche per riportare l'intervista fatta a Mattia Nardi: "Ogni volta una conferma: entusiasmo, gioia e condivisione accomagnano ogni gruppo che abbiamo ospitato. Le attività della fattoria didattica hanno fatto emergere lo straordinario valore dei ragazzi. Donatella ed Ennio hanno iniziato le pratiche di agricoltura biologica nel lontano 1986 . Utilizziamo tecniche non ivasive nel rispetto della salute del consumatore e dell'ambiente. Letame e prodotti naturali sono cio di cui ci avvaliamo per la produzione dei nostri prodotti.Da molti anni siamo una fattoria didattica certificata. Molte scuole limitrofe e non, tornano ogni anno a trovarci con le loro nuove classi. Come ogni cosa che ha bisogno di cure, il lavoro del contadino richiede amore e dedizione che poco sono conciliabili con un orario di lavoro canonico, ancor piu per cio che riguarda la cura degli animali. Si puo chiamare sacrificio l'impegno dedicato ad una passione".

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci