Condividi l'articolo

Diano Marina (IM). Ieri, Diano Marina ha celebrato il suo impegno per la sostenibilità e l’educazione ambientale con la premiazione del Programma Eco-Schools Bandiera Verde. Un traguardo importante per la comunità, raggiunto grazie al lavoro sinergico del Comune e degli istituti scolastici.

L’iniziativa, promossa dalla Foundation for Environmental Education (FEE), ha visto protagoniste le scuole primarie Manzoni e Villa Scarsella, e la scuola secondaria di primo grado Novaro, che hanno dimostrato un impegno costante nella tutela dell’ambiente.

Laboratori didattici e premiazione

La giornata è stata ricca di momenti formativi e di festa. Gli studenti hanno partecipato a laboratori pratici dedicati alle api, alla coltivazione della lavanda e alla valorizzazione del territorio. La cerimonia di premiazione, svoltasi in piazza Martiri della Libertà, ha visto la consegna delle Bandiere Verdi alle scuole da parte dell’Assessore Barbara Feltrin e della referente regionale di FEE Albina Savastano.

Un impegno per il futuro

«L’adesione al programma Eco-Schools è un segno tangibile del nostro impegno per un futuro più sostenibile» ha dichiarato il Sindaco Cristiano Za Garibaldi. «Educare i giovani al rispetto dell’ambiente significa costruire una società più consapevole e preparata ad affrontare le sfide del domani».

L’Assessore Feltrin ha sottolineato l’importanza di un’educazione ambientale attiva e partecipativa: «Eco-Schools offre agli studenti l’opportunità di diventare cittadini attivi e ambasciatori di buone pratiche ecologiche».

Continua a leggere le notizie di Mediagold, segui la nostra pagina Facebook e X, resta aggiornato con le nostre ultime notizie da Google News.