Albenga nasce il Bike Park

Cangiano: l'opera sarà pronta per l'inizio della stagione estiva.

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

ALBENGA

Sarà presentato mercoledì 5 Aprile, alle 11,30, nella Sala degli Stucchi del comune, il progetto preliminare del Bike Park redatto dal Rotary Club Albenga, che si occuperà della realizzazione e sorgerà in una vasta area di proprietà comunale, situata tra il Camping Roma e il sottopasso ferroviario, a lato di via Deportati Albenganesi. Venticinque dossi di altezza variabile (dai 60 centimetri ad un metro), sette curve paraboliche su un circuito lungo qualche centinaio di metri, realizzato in uno spazio di milleduecento metri quadrati immerso nel verde, che dopo anni di incuria è pronto per una nuova vita. Sono queste le caratteristiche tecniche del Bike Park per mountain bike e bmx.

Il Rotary si occupa di progetti importanti e di ampio respiro a livello nazionale e noi, in piccolo, abbiamo deciso di realizzarne uno per Albenga e i suoi cittadini, - ha spiegato il presidente del Rotary albenganese Massimiliano Nari. – Al termine di confronti interni, abbiamo optato per il Bike Park, un bel percorso in terra battuta che sarà destinato principalmente a bambini e ragazzi, ma sarà a disposizione di tutti, senza limiti di età. La sezione albenganese - continua massimiliano Nari - si occuperà anche di finanziare la realizzazione del Bike Park e per riuscirsi darà vita ad un’asta benefica.“Dal 22 al 29 aprile allestiremo un’esposizione pittorica, composta da dipinti di soci, amici e artisti locali raccolti dopo un anno di lavoro, all’interno dei locali dell’Ucai, in piazza dei Leoni. Al termine, le opere saranno messe all’asta per recuperare fondi per il Bike Park”, - ha concluso Nari.

“L’idea che andrà a impreziosire un’area nella zona mare già oggetto a più riprese di lavori di restyling e di ammodernamento è rendere nuovamente fruibile e visitabile quella zona meravigliosa della città e ci riusciremo grazie all’intervento del Rotary, l’obiettivo è di concludere l’opera entro il mese di giugno, per l’inizio della stagione estiva”. - ha affermato il sindaco Giorgio Cangiano.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci