Savona, Vigili del Fuoco: sindacati lanciano allarme sicurezza sui luoghi di lavoro

Pista Kart Indoor Albenga

Con la presente l’O.S scrivente vuole segnalare l’enorme criticità presente all’interno delle nostre sedi, Vigili del Fuoco di Savona, che denuncia il sindacato di Base, non sono esenti dalle regole sulla sicurezza dei luoghi di lavoro, sulla salubrità , sul comfort, sul decoro e prioritariamente sulla salute ed il benessere dei lavoratori in senso lato.

Il nostro dipartimento, segnala il coordinamento Usb nel lontano 2008 con un interpello dichiarò che in attesa di “armonizzare” il Decreto legislativo in questione ( 81/08 ) fosse provvisto di strumenti interni di controllo, ma ancora non ci è chiaro comprendere dove tali organi risiedano.

Ancora, lo stato igienico delle sedi è difforme dalle linee guida ministeriali, e ancor più distante dalle normative vigenti in ambito di salute pubblica.

Nonostante le ripetute richieste, non ci è stata fornita tutta la documentazione legata all’appalto per le pulizie, gestita da un’azienda esterna al dipartimento, alquanto strano, afferma il sindacato, poiché una volta assegnato l’appalto trattasi di danaro pubblico e quindi soggetto alla legge sulla trasparenza.

Così facendo non ci mettono in condizioni di comprendere se il problema è interno alla nostra amministrazione oppure trattasi di non rispetto delle regole contrattuali: nel mentre i lavoratori, senza nessun tipo di conoscenza in merito, senza strumenti e senza titolo, spesso contrastano lo stato di abbandono, “avvallato” dalla nostra amministrazione, in alcuni casi anche quotandosi pur di contrastare l’antidignità umana e conservare con grande sacrificio un briciolo di decoro.

I vigili del fuoco necessitano di una amministrazione presente per offrire il meglio verso i cittadini tutti, i loro beni, gli animali e l’ambiente, unici veri obbiettivi, conclude il sindacato di base.

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

Centro Revisione Arnaldi