Stellanello: coro e orchestra di Exeter per inaugurare calendario appuntamenti culturali nei castelli e borghi tra Alpi e Appennini liguri

Profumeria Simonini

Segnalata dal The Sunday Times come “la scuola dell’anno tra le scuole secondarie private del Sud Ovest dell’Inghilterra” la Exeter School Orchestra and Choir diretta da Peter Tamblyn è stata scelta per inaugurare a Stellanello il ricco programma di appuntamenti culturali dell’Associazione Genius Loci Floridi Doria Pamphilj, in collaborazione con il Comune di Stellanello.

Dalle Alpi agli Appennini liguri si sviluppa - dal 18 luglio al 15 agosto e dal 20 agosto al 26 settembre - un confronto tra arte contemporanea e tradizione pittorica antica sul tema del “tradimento” per scoprire il lato oscuro della memoria e della storia: quello dei tradimenti e dei travisamenti, con incursioni musicali.

Stellanello, Camporosso, Isolabona, Dolceacqua, Finale Ligure, Montebruno, San Sebastiano Curone, Garbagna e Ottone sono i borghi che hanno aderito al programma dell’Associazione Genius Loci Floridi Doria Pamphilj per la valorizzazione e la promozione del territorio e del patrimonio storico e culturale dei luoghi legati alle famiglie Floridi Doria Pamphilj attraverso l’arte e la musica.

Il primo appuntamento è in programma a Stellanello (SV) con la Exeter School. In repertorio brani di musica classica, jazz, pop, funk/swing tratti dalla Suite di Carmen di Bizet, dalla colonna sonora de I Magnifici 7 e Thunderbirds, la canzone YMCA e il Can Can di Offenbach. Con oltre 900 alunni da tra i 7 e i 18 anni d’età, la fama dell’Exeter School continua a crescere, anche al di fuori dell’Inghilterra, per la moltitudine di attività extra curricolari come l’arte e la musica. Sono oltre 450 le lezioni individuali in programma alla settimana, tenute da più di 30 docenti; la scuola ha 8 cori, 5 orchestre, 5 jazz band e una gran varietà di quartetti d’archi, ensembles di ottoni e bande rock. Il dipartimento musicale ha 18 classi specialistiche, 18 sale di prova e un auditorium per i concerti. Il coro e l’orchestra suonano settimanalmente nella cattedrale di Exeter e in altre chiese del Devon.

L’ASSOCIAZIONE GENIUS LOCI FLORIDI DORIA PAMPHILJ

L'unione, la valorizzazione e la promozione dei luoghi legati alle famiglie Floridi Doria Pamphilj sul piano storico, culturale e turistico è l'obiettivo della neo-costituita Associazione Genius Loci Floridi Doria Pamphilj. Può essere considerato sito storico Floridi Doria Pamphilj qualsiasi luogo che abbia una storia in comune con quella delle famiglie Floridi, Doria e Pamphilj e che testimoni legami stretti con la loro cultura.

Da nord a sud, dalla Liguria alla Calabria, la storia delle famiglie si snoda in più di 100 piccoli comuni italiani e in alcune grandi città, come Roma, Napoli, Venezia e Genova, anche se l'ambizione rimane quella di creare una rete tra i piccoli comuni che non hanno i mezzi, da soli, per promuoversi e valorizzarsi e rischiano di perdere la propria identità in termini di cultura ma anche di patrimonio. I soci sono i Comuni, ma anche le associazioni culturali, le parrocchie, le aziende e le persone fisiche che condividono con l'associazione gli stessi valori ed ideali.

I fondatori dell'Associazione Genius Loci Floridi Doria Pamphilj sono Donna Gesine Pogson Doria Pamphilj e Don Massimiliano Floridi. Il presidente è Fulvio Gazzola.

Ingresso libero

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

Centro Revisione Arnaldi