Palacrociere Savona, domani l'inaugurazione della nuova banchina

Pista Kart Indoor Albenga

Savona. La nuova banchina del Palacrociere sarà inaugurata giovedì prossimo, 14 novembre, con una cerimonia alla quale prenderanno parte il presidente dell’Autorità di Sistema Portuale Genova Savona Paolo Dignorini, il sindaco di Savona Ilaria Caprioglio, il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti e il direttore generale dei Costa Crociere Neil Palomba.

Una banchina nuova, anche se non si vede, perché i lavori hanno riguardato l’approfondimento di due metri del fondale in modo da adeguarlo a ricevere le future navi ammiraglie di Costa Crociere, ad iniziare dalla “Smeralda”, attesa a Savona pochi giorni prima di Natale dopo un imprevisto dovuto al protrarsi dei lavori di allestimento nei cantieri finlandesi di Turku.

La gara d’appalto dei lavori in banchina era stata aggiudicata per 13,3 milioni all’associazione temporanea di imprese che riuniva RCM Costruzioni di Salerno e la società Fincosit Srl, attualmente impegnata nelle ultime fasi di costruzione della piattaforma Apm Terminals di Vado Ligure. Contestualmente ai lavori in banchina di competenza dell’Autorità Portuale, Costa Crociere, da parte sua, ha investito ulteriori 4,5 milioni di euro per acquistare e installare due nuovi “finger”, i passaggi sospesi che collegano il terminal alla nave per consentire il l’imbarco e lo sbarco dei passeggeri. Anche la struttura del Palacrociere ha dovuto essere sottoposta a lavori di potenziamento in vista dell’attracco della “Smeralda”. L’impegno finanziario della Compagnia è stato riconosciuto dall’Autorità di Sistema Portuale che ha approvato il prolungamento della concessione sul terminal savonese sino al 2044.

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

Centro Revisione Arnaldi