Savona: Federico Sirianni e Max Manfredi in concerto sabato alle 21 al Teatro Sacco

Ferrari Innovations

Savona. Federico Sirianni e Max Manfredi in concerto sabato 18 gennaio alle 21 al Teatro Sacco di Savona. Da ormai quattro anni abbondanti, i due cantautori genovesi più premiati e blasonati, attualmente in attività, propongono un tour per l’Italia insieme, raccontandosi attraverso canzoni e piccole divertenti narrazioni.

Non può mancare in queste canzoni e in queste narrazioni la città di Genova, madre e matrigna della grande tradizione della canzone d’autore italiana, ma è un punto di partenza per un viaggio immaginario tra le musiche del mondo; una sorta di “road movie” che attraversa i Balcani, tocca i templi e giardini d’oriente, respira la polvere dei deserti tex-mex e attraversa l’oceano per accarezzare le azulejos portoghesi.

I due artisti si scambiano note e parole, intervengono l’uno sulle canzoni dell’altro sostituendo la seriosità con l’ironia: è uno spettacolo che prende per mano gli spettatori e li fa viaggiare con la metrica e le rime baciate, li fa sorridere, commuovere e pensare.

Gli artisti

Max Manfredi è probabilmente il più talentuoso cantautore italiano vivente. Ha vinto la Targa Tenco con il disco “Luna persa”. E’ stato definito da Fabrizio de Andrè “il più bravo di tutti” e, lo stesso Faber, ha cantato una canzone scritta da Max, “La fiera della Maddalena”, contenuta nell’album “Max”.

Federico Sirianni è tra i cantautori italiani che hanno ottenuto più riconoscimenti in assoluto (Premio della Critica a Musicultura, Premio Bindi, Premio Lunezia) e il suo ultimo disco “Il Santo” è stato definito dalla critica “il più bel disco italiano del 2016” e ha ricevuto la menzione speciale del Club Tenco per la manifestazione Musica contro le mafie.

Per rispettare la normativa vigente sulla sicurezza, il Teatro ha una disponibilità di posti a sedere limitata, pertanto è molto gradita la prenotazione.

INFO E PRENOTAZIONI - TEL: 331.77.39.633 – 328.65.75.729 - EMAIL: info@teatrosacco.com

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci