ENPA Savona: molti gli animali selvatici soccorsi a causa del maltempo

Ferrari Innovations

I temporali dei giorni scorsi sono stati dannosi anche per gli animali selvatici: una nidiata di giovanissimi storni è caduta a terra a Dego ed è stata recuperata, su segnalazione della Polizia Municipale, dai volontari della Protezione Animali savonese; sempre in Valbormida sono stati soccorsi una talpa a Cairo Montenotte ed un gabbiano reale ad Altare, oltre a soggetti in difficoltà di altre specie; mentre nel resto della provincia, a prova dell’intensa attività giornaiera dell’Enpa, sono stati recuperati diversi gabbiani reali, tortore, merli, colombi, passeri ed una rara garzetta.

A seguito di un recente richiamo sui social da parte dell’assessore regionale Mai, che chiedeva di rivolgersi direttamente al suo assessorato, Enpa gli ha scritto proponendogli l’adozione delle misure urgenti necessarie alla gestione del recupero e della cura della fauna selvatica in difficoltà; l’associazione, che svolge tale compito in tutta la provincia con i soli propri mezzi e volontari, può contare finora su un contributo regionale che copre meno del 30% delle spese vive; e spera quindi che la giunta regionale Toti/Mai accolga la proposta con le stesse efficacia e rapidità riservate alle continue richieste inviategli da cacciatori e pescatori.

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci