A Savona l'iniziativa "Difendiamo il pianeta: insieme si può”

  • Redazione
  • 3 min e 13 sec (483 parole)
  • Ambiente
  • savona
Ferrari Innovations

Savona. È il tema dell’iniziativa multidisciplinare che il Centro Commerciale Il Gabbiano in collaborazione con il Centro Maya, la scuola di danza Danzeria e la fotografa Maura Montalbetti propongono per sensibilizzare adulti e bambini sul tema dell’inquinamento e del riciclo, a ridosso della Settimana Europea per La Riduzione dei Rifiuti (16-24 Novembre). Tra laboratori creativi, mostre fotografiche e performance di danza, si è voluta creare una sinergia su un argomento importante, che tocca ogni sfera della nostra quotidianità. Le iniziative avranno luogo a partire dal 26 Novembre con l’allestimento negli spazi della Galleria di una mostra fotografica a tema, mentre il 30 Novembre avranno luogo i laboratori a cura del Centro Maya e il 1 Dicembre le performance delle allieve di danza coordinate dall’insegnante Valeria Chiara Puppo.

30 Novembre

Ricicli-AMO, evento ideato dal Centro Maya di Savona (via N.S. dell’Olmo 11) per sensibilizzare i bimbi e le famiglie al riutilizzo di materiali generalmente destinati alla spazzatura. Nella Galleria Commerciale saranno allestite postazioni dove i bambini troveranno il materiale di recupero necessario alla realizzazione di un oggetto creativo. Sarà la loro fantasia - guidati da un animatore del Centro - a rendere unico ogni manufatto. Per la realizzazione degli oggetti si utilizzeranno materiali di scarto forniti, anche, dai negozianti del Centro Commerciale.

I partecipanti ai laboratori riceveranno UN OMAGGIO offerto dalla Galleria Commerciale. Avranno inoltre la possibilità di scattare una foto della loro creazione con la quale potranno partecipare al CONTEST su FACEBOOK, creato sulla pagina aziendale della Galleria Commerciale. Le prime tre foto che riceveranno più Like, saranno premiate con una fantastica sorpresa, oltre all’esposizione all’interno della Galleria durante il periodo delle feste natalizie.

1 Dicembre

Allestimento ed esposizione mostra fotografica: “Difendiamo il Pianeta – Insieme si può” a cura di Maura Montalbetti. Alle ore 17 e alle ore 18 avrà luogo la performance di danza: “NO PLANET B” a cura delle allieve della scuola Danzeria di Savona (via Bartoli 17 R).

Il messaggio che si desidera veicolare prende spunto dalle proteste del “Friday for Future” ideato dall’attivista svedese Greta Thumberg e vuole essere positivo: i giovani hanno ricevuto in eredità un mondo ricoperto di plastica, solo la loro capacità di sognare un Pianeta diverso e agire per migliorarlo potrà far compiere tanti piccoli miracoli.

La pièce, a cura delle allieve dell’insegnante di Danza Contemporanea e Teatro Danza Valeria Chiara Puppo, propone un’emozionante riflessione tra presente e futuro, lasciando spazio alla speranza.

“No Planet B” è frutto e sintesi dei pensieri che ragazze e ragazzi hanno espresso, scritto e registrato sull’argomento durante i laboratori e le lezioni di danza. Utilizzare lo spazio fornito da Il Gabbiano per sensibilizzare il pubblico in un modo meno convenzionale, rappresenta a nostro parere un’efficace forma di diffusione di un messaggio volto a diffondere l’idea che ogni individuo, nel suo piccolo, possa e debba agire nell’interesse del Pianeta e dell’umanità, presente e futura perché “INSIEME SI PUO”.

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci