Pietra Ligure, tutto pronto per la “Stella” di Ranzi

Profumeria Simonini

Dopo il grande successo di “Pietra Ligure inFiore”, Rassegna Internazionale delle Infiorate Artistiche dello scorso maggio, l’antica tradizione dell’Infiorata è pronta a ritornare sulla collina della frazione di Ranzi.

Domenica 23 giugno, in occasione della Solennità del Corpus Domini, sulla piazzetta antistante la Cappella della Santissima Concezione, a partire dalle prime ore del mattino, gli infioratori inizieranno la composizione del loro capolavoro: su un disegno circolare ogni anno diverso, partendo dal centro verso l’esterno, verrà realizzata la celebre “Stella”, un magnifico tappeto di petali di fiori del diametro di circa 7 metri. Un mosaico dai colori sgargianti e dai delicati profumi dei fiori di campo che vengono raccolti e sminuzzati uno ad uno dal minuzioso e lungo lavoro degli abitanti della piccola frazione pietrese.

Anche le piazzette di Sant’Antonio e di Santa Libera avranno la loro infiorata, e le borgate del paese appariranno in tutto il loro splendore.

Anche quest’anno sarà attivo un servizio aggiuntivo per turisti e visitatori: un comodo collegamento con un bus navetta gratuito da Pietra Ligure, a partire dalla ore 14.30 da Piazza San Nicolò.

“Si tratta di una tradizione antichissima ben radicata nelle famiglie di Ranzi, che tramandano quest’arte di generazione in generazione, dimostrando quanto sia forte e importante l’attaccamento alle usanze e alla nostra storia”, spiega il sindaco Luigi De Vincenzi.

“L’infiorata di Ranzi, dalla quale si è partiti per sviluppare numerose ed importanti altre iniziative legate a questa straordinaria forma artistica, è l’esempio di come una tradizione possa diventare veicolo di promozione turistica per l’intero territorio”, aggiunge l’assessore al turismo e alla cultura Daniele Rembado.

L’Associazione Circolo Giovane Ranzi, che si occupa di tramandare la tradizione dell’Infiorata, è ormai famosa per i suoi tappeti floreali artistici che hanno ornato diverse piazze in tutta Italia e all’estero. Fondata nel lontano 1919, l’associazione quest’anno compie 100 anni di vita: proprio per celebrare il suo compleanno, a fare da contorno all’Infiorata ci sarà una mostra di antichi abiti da sposa delle donne del paese, allestiti con scenografiche composizioni floreali.

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

Centro Revisione Arnaldi