Mediagold.it

Notizie, turismo, attualità e curiosità della Liguria e non solo

Outdoor ad AsinOlla di Pietra Ligure, ogni sabato e domenica lo slow trekking

Tempo di lettura: 1 minuto

Passeggiate con gli asini di due ore nei sentieri del nostro entroterra.

In questa estate 2020 AsinOlla rilancia gli appuntamenti per il settore outdoor, con diretto riferimento all’offerta dello slow trekking: passeggiate con gli asini lungo i sentieri dell’entroterra della Val Maremola. Un settore in crescita e sempre più apprezzato da sportivi e famiglie, che rientra nell’offerta complessiva del parco natura pietrese sulle attività assistite con gli amici animali.

Da questo weekend partiranno due iniziative fisse della stagione estiva, all’insegna di natura e contatto diretto con gli asinelli della struttura: ogni sabato dalle ore 17.00 e ogni domenica dalle ore 10.00.

Le passeggiate, organizzate dal nostro staff, avranno una durata di circa due ore, con diversi percorsi possibili: lo slow trekking è adatto a tutti, adulti e bambini, anche per i meno sportivi, ma garantisce una “rigenerazione” fisica e spirituale.

AsinOlla, partner dell’associazione outdoor SeaStone Riviera, è convinta che lo slow trekking possa rappresentare una ulteriore offerta emozionale per gli amanti del turismo sportivo.

Le passeggiate, inoltre, termineranno con un aperitivo o una grigliata in compagnia, con un panorama mozzafiato sulla riviera.

«Il nostro parco natura vuole far parte dello sviluppo del settore outdoor, all’insegna di natura, benessere e contatto con gli animali» afferma la responsabile Maria Teresa Bergamaschi.

«Camminare in compagnia degli asini lascia un ricordo speciale a chiunque la provi. L’unica regola: rispettare gli asini e alcune regole basilari, gli ospiti saranno seguiti dal nostro staff durante tutte le fasi delle escursioni programmate».

«Abbiamo iniziato questa nuova avventura, convinti di offrire una esperienza unica per i nostri visitatori e per quanti vorranno provare una camminata nel nostro splendido territorio» conclude la responsabile del parco natura pietrese.

c.s.

image_pdfScarica il PDFimage_printStampa
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: