Pietra Ligure: al parco natura “Asinolla” lo slow trekking con le strutture ricettive “SeaStone Riviera”

Nella struttura del Trabocchetto a Pietra Ligure passeggiate con gli asini.

Pista Kart Indoor Albenga

Prende forma una delle offerte outdoor del nostro territorio grazie alla sinergia tra il parco natura “Asinolla” e la rete di impresa “SeaStone Riviera”. Non solo sentieri per MTB, arrampicate o attività in mare tra le attrattive per il turismo sportivo, ecco infatti il via allo slow trekking, che prevede passeggiate con gli asini nei percorsi dell’immediato entroterra pietrese e della Val Maremola.

Asinolla è in prima linea nel binomio animali-natura, in un contest panoramico e di assoluto relax: così nasce il progetto operativo che sarà inserito nei pacchetti turistici (nei quali saranno definiti anche i percorsi, della durata di circa due ore). Gli ospiti delle strutture ricettive aderenti a SeaStone potranno avere agevolazioni e sconti speciali per vivere una emozione nuova e unica, adatta a grandi ma di forte impatto per i bambini.

Le passeggiate, inoltre, termineranno con un aperitivo o una grigliata in compagnia, con un panorama mozzafiato sulla riviera.

"Finita la stagione balneare Asinolla e Seastone iniziano un nuovo percorso di collaborazione attraverso lo slow trekking con gli asini. Per il nostro parco natura una iniziativa legata allo sviluppo del settore outdoor, all’insegna di natura, benessere e contatto con gli animali” afferma la responsabile Maria Teresa Bergamaschi.

“Gli asini sono animali molto sensibili. Ci siamo dedicati a loro con passione e amore e adesso sono tutti pronti per ripartire. Camminare in compagnia degli asini è un'esperienza unica, che lascia un ricordo speciale a chiunque la provi, è adatta sia ai bambini che agli adulti. È davvero per tutti, ma occorre rispettare gli asini e delle regole basilari: ovviamente la nostra struttura seguirà gli ospiti durante le escursioni”.

“Siamo pronti per iniziare per questa nuova avventura" conclude la responsabile del parco natura pietrese.

“La nostra collaborazione è iniziata fin dagli arbori della nascita della nostra rete di impresa outdoor – sottolinea il presidente di SeaStone Riviera Mario Parodi -. Siamo molto contenti della sinergia messa in campo con il parco natura, convinti delle sue potenzialità per l’offerta outdoor del nostro territorio”.

“Il progetto dello slow trekking si inserisce in quest’ottica: per i turisti sportivi e per la clientela familiare outdoor trascorrere una giornata con gli animali, godersi il panorama della nostra riviera e stare a contatto con la natura rappresentano una attrattiva ed una esperienza unica, senza contare la possibilità di concludere l’itinerario con prodotti gastronomici locali: una proposta completa, integrata e di qualità, secondo la mission della nostra rete di impresa” conclude il presidente Parodi.

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

Centro Revisione Arnaldi