Vecchia Loano, il Forum Culturale di Borghetto e la Pro Loco di Toirano fondano il “Comitato Personaggi Storici e Folkloristici Liguri”

Pista Kart Indoor Albenga

Loano. L'associazione Vecchia Loano, il Forum Culturale di Borghetto Santo Spirito e la Pro Loco di Toirano (presieduta da Roberto Punzoni) sono le tre realtà fondatrici del “Comitato Personaggi Storici e Folkloristici Liguri” il cui scopo primario è riunire sotto uno stesso “brand” tutte le maschere liguri e coordinare il lavoro delle associazioni del territorio attive nell'organizzazione e nella promozione dei carnevali della nostra regione.

Il Comitato è presieduto da Elena Gandolfo, vice presidente del Forum Culturale di Borghetto nonché membro del Consiglio Nazionale del Coordinamento Maschere Italiane; il vice presidente è Agostino Delfino, presidente di Vecchia Loano, la cui sede ospiterà anche le attività del nuovo consorzio.

“Il Comitato – spiega Elena Gandolfo – nasce come riferimento a livello regionale, ma lavorerà gomito a gomito con il Coordinamento Maschere Italiane. Si tratta di uno strumento fondamentale per poter organizzare al meglio l'attività delle varie realtà associative dislocate in Liguria e delle maschere a loro legate. Quello dei carnevali è un mondo in forte sviluppo, che sta assumendo uno spessore culturale via via crescente. E le maschere non rappresentano più solo dei 'personaggi' ma sono portatrici di contenuti legati a storie, tradizioni e costumi locali”.

“Il Comitato – aggiunge Agostino Delfino – si occuperà di approfondire gli aspetti storici e culturali delle maschere già esistenti e porterà avanti anche un'attività di recupero di quelle ormai dimenticate e che tuttavia meritano di essere riportate alla luce ed inserite nel novero delle maschere della tradizione ligure. Si tratta di un lavoro di ricerca storica e antropologica a tutti gli effetti ed in quanto tale deve essere realizzato seguendo canoni ben precisi. Come presidente di Vecchia Loano, poi, sono particolarmente felice ed orgoglioso di poter ospitare il Comitato nella nostra sede. Ciò darà ancora maggiore lustro al CarnevaLöa”.

Il sindaco di Loano, Luigi Pignocca, e l'assessore a turismo e cultura, Remo Zaccaria, aggiungono: “Grazie al lavoro di Vecchia Loano, negli anni il CarnevaLöa è stato riconosciuto come 'il più grande carnevale della Liguria' per il numero di carri ed ha ottenuto dal ministero il riconoscimento di 'carnevale storico' per l'importante ruolo di promozione turistica del territorio che svolge da ormai cento anni. Da qualche anno, il nostro carnevale annovera tra i propri simboli una maschera della commedia dell'arte italiana, Capitan Fracassa: insieme a Puè Pepin, Re del Carnevale loanese fin dal 1950, e U Beciancin, personaggio goliardico dei primi del ‘900, maschera ufficiale, costituiscono un trio carnascialesco conosciuto ormai in tutta Italia. Senza dimenticare, ovviamente, la Principessa Doria”.

A Borghetto le “anime” del carnevale sono la Principessa Perseghina, U Cianta Coi e U Cillu, mentre a Toirano ne è il simbolo U Trumbette.

“La partecipazione di Vecchia Loano alla fondazione del 'Comitato Personaggi Storici e Folkloristici Liguri' rappresenta un altro fonamentale tassello di questo importantissimo lavoro di recupero e promozione della storia, delle tradizioni e del folklore del nostro territorio. Al nuovo gruppo i nostri auguri di buon lavoro”, concludono Pignocca e Zaccaria.

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

Centro Revisione Arnaldi