Loano: l’omaggio del Territorio a Ivan Cappelli, pronto per il Mondiale di IronMan

Pista Kart Indoor Albenga

Ci sono sogni che ti appaiono così grandi, che fatichi solo ad immaginarli. Ma il talento, la passione e la volontà riescono ad abbattere anche muri che sembrano invalicabili.

Ieri sera, al Ristorante Pizzeria Il Campione di Loano, adiacente alla Piscina Comunale, si é tenuto un incontro, organizzato dall’Asd RunRivieraRun e dal Doria Nuoto Loano, con la presenza di un nutrito e qualificato gruppo di amministratori e imprenditori del Territorio, per rendere omaggio a Ivan Cappelli, triathleta loanese, vincitore della sua categoria 18/24 anni all’ IronMan Estonia di Tallin, vittoria che gli ha permesso di qualificarsi per il più grande evento IronMan del mondo, il Campionato Mondiale IronMan che si terrà a Kona, nelle Hawaii, il prossimo 12 Ottobre.

Con ben 3,8 Chilometri di nuoto, 180 di ciclismo e 42 di corsa (la Maratona) questa disciplina è la più dura al Mondo e Ivan porterà con sé il suo Territorio, il Territorio in cui si allena e dove risiede, quel Territorio che lo ha visto diventare un Campione.

Ringraziamo di cuore le Autorità presenti: Angelo Vaccarezza, Consigliere Regione Liguria, Luana Isella, Consigliere Provincia di Savona, Luigi Pignocca, sindaco di Loano, Remo Zaccaria, Assessore allo Sport Loano, Daniele Rembado, Assessore allo Sport e Vicesindaco Pietra Ligure, Claudio Casanova, Assessore allo Sport Finale Ligure, Luigi Sironi, Assessore allo Sport Borgio Verezzi, Giovanni Carlevarino, Presidente Coop. Bazzino e signora.

FORZA IVAN

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

Centro Revisione Arnaldi