Loano, riparte “a pieno ritmo” il mercato settimanale del venerdì: ecco tutte le regole da rispettare

Ferrari Innovations

Loano. Riprende a pieno regime l'attività del mercato settimanale di Loano. Con apposita ordinanza, il sindaco Luigi Pignocca ha stabilito che, a partire da venerdì 22 maggio, non solo i commercianti specializzati nella vendita di prodotti alimentari e florovivaistici, ma anche gli operatori degli altri settori merceologici potranno tornare ad allestire i loro banchi in occasione del mercato del venerdì in via delle Caselle, piazza San Francesco e via Manzoni.

Ad operatori e clienti, tuttavia, viene richiesto di osservare con particolare scrupolo “Le linee di indirizzo per la riapertura delle attività economiche, produttive e ricreative” emanate dalla Regione.

In particolare, per gli operatori è obbligatorio mantenere, tra un banco e l'altro, la distanza minima prevista nella collocazione del mercato e chiudere con nastro bianco e rosso i relativi corridoi; inoltre è richiesto il mantenimento della “distanza sociale” di almeno un metro tra operatori e clienti e tra cliente e cliente.

Ancora: i commercianti devono segnalare in maniera adeguata le “distanze sociali” che i clienti sono tenuti a mantenere mentre attendono di essere serviti in prossimità dei banchi e, in generale, evitare che si creino assembramenti.

Gli operatori sono obbligati ad indossare mascherina protettiva e guanti, mentre i clienti sono tenuti ad indossare mascherina e guanti qualora manipolino merce alimentare o non alimentare. I commercianti, inoltre, devono mettere a disposizione della clientela un contenitore di disinfettante per le mani.

Tutti gli operatori, infine, devono esporre presso i loro banchi un cartello riportante le prescrizioni contenute nell'ordinanza del sindaco.

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci