Arrivano le “Palanche de Lêua”: i commercianti di Loano regalano un voucher di 10 euro agli ospiti degli alberghi

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Loano. Ha ottenuto l'appoggio dei celebri “Pirati dei Caruggi” il progetto delle “Palanche de Lêua” promosso da alcuni commercianti di Loano insieme con l'Associazione Loanese Albergatori e con il patrocinio del Comune di Loano.

Il progetto è molto semplice: a tutti i turisti che pernotteranno nelle strutture ricettive loanesi verrà consegnato un voucher, la “Palanca de Lêua”, con il quale sarà possibile acquistare prodotti e servizi presso le attività commerciali convenzionate. Il voucher ha un valore massimo di 10 euro ed è spendibile in un'unica soluzione, non può essere convertito in denaro contante e non è cumulabile.

La promozione sarà valida fino al 10 gennaio 2021 e in tutto porterà alla “distribuzione” di 105 mila euro.

L'iniziativa vuole essere «un segnale forte di come Loano voglia ripartire premiando le persone che vivono nelle regioni limitrofe e che verranno a trascorrere le vacanze da noi dopo il duro lockdown. Per i commercianti è un modo per farsi conoscere, attirare nuovi clienti nel proprio locale e negozio e ripartire facendo un regalo ai turisti».

Il progetto, come detto, è stato portato avanti da un gruppo di commercianti loanesi in sinergia con l'associazione albergatori e gode del patrocinio del Comune di Loano. Un altro “endorsement” all'iniziativa è arrivato ieri dai “Pirati dei Caruggi” Enrique Balbontin, Michelangelo Bianchi e Fabrizio Casalino, che in un video rivolto agli “amici foresti” hanno spiegato i dettagli del progetto: «I commercianti regalano 105 mila euro – hanno detto – Son palanche! Quindi andiamo tutti a Loano».

https://www.facebook.com/100282271739564/videos/2643765992559718

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci