La parrocchia di Finale Ligure Marina inizia a celebrare la solennità dell’Immacolata

Ferrari Innovations

Finale Ligure. La parrocchia di Finale Ligure Marina inizia a celebrare la solennità dell’Immacolata Concezione di Maria con una novena di preghiera iniziata venerdì scorso: alle 20.30 recita del rosario, canti animati dai giovani, pensiero spirituale proposto di volta in volta dai sacerdoti della vicaria tratto dalla Lettera pastorale del Vescovo e benedizione conclusiva.

La sera di venerdì 6 dicembre, alla fine della preghiera comunitaria, tra canti e preghiere, ci sarà la ‘discesa’ della statua della Madonna «che poi sarà collocata in mezzo al popolo, dopo essere stata vestita a festa e ornata con gli ex voto che tanti fedeli lungo i secoli hanno offerto a Maria» spiega il parroco don Giuseppe Militello.

Domenica 8 dicembre si celebreranno tre Messe: alle 9, alle 11 e alle 18 con preghiera delle Lodi alle 8.40 e recita del rosario alle 10.30 e 17.30. Alle 15.15 si svolgerà la processione per le vie della cittadina con la statua dell’Immacolata e con la partecipazione del vescovo Calogero Marino. Durante la giornata, la chiesa rimarrà sempre aperta per dare a tutti i pellegrini la possibilità di onorare la Madonna recitando i misteri del rosario. Lunedì 9 dicembre, al termine della Messa delle 10.30, avverrà la cerimonia di “risalita” della statua (cambiata d’abito) nella nicchia del suo altare nella Basilica di San Giovanni.

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci