Mediagold.it

Notizie, turismo, attualità e curiosità della Liguria e non solo

Annunci

Inaugurazione del Base Camp di Orco Feglino, dedicato a climbers e bikers nel finalese.

Tempo di lettura: 1 minuto

Orco Feglino. L’Unione dei Comuni del Finalese ed Orco Feglino in particolare implementano il proprio segmento outdoor con la realizzazione di un importante progetto, in itinere da qualche tempo e che ora giunge alla sua apertura. Sabato 4 marzo viene inaugurata una importantissima struttura per il segmento turistico rappresentato dagli amanti dell’outdoor e del climbing in particolare: viene infatti attivata la gestione del base camp, un campeggio attrezzato in loc. Monte Cucco, che rappresenta una parte degli immobili e delle strutture inseriti nel Sistema Ambientale delle Palestre di Roccia di Orco Feglino. Il programma prevede alle ore 13 l’inaugurazione del settore bimbi, alle 15 l’inaugurazione del base camp ed alle 17.30 Finaleros Awards presso una pizzeria locale.

Il progetto prevede anche l’apertura del centro visite in loc. Castello ed il parco archeologico di San Lorenzino, in fase di preparazione.

Il comune di Orco Feglino, con delibera di Consiglio Comunale, nel 2015 affidò in concessione la gestione delle strutture dell’intero sistema, al fine di dare attuazione alle finalità dell’Accordo di Programma seguìto da apposito bando di gara per il loro affidamento.

Il progetto persegue finalità di prioritaria importanza per il turismo nel Finalese: offrire strutture di appoggio ed un buon servizio di accoglienza agli arrampicatori, bikers ed escursionisti in genere impegnati in attività di outdoor, gite trekking, promuovere l’attività escursionistica nell’area e nelle zone contigue, quale occasione di ricreazione e di conoscenza dell’ambiente naturale e delle sue risorse, della storia e della cultura del territorio, del patrimonio rurale e della gastronomia locale, favorire e promuovere, con visite e soggiorni, la frequentazione delle strutture anche a fini didattici da parte di gruppi organizzati a vario livello (scuole, università, scout, centri estivi, gruppi giovanili etc.).

Si tratta di un intervento fondamentale che implementa ed arricchisce l’offerta outdoor del territorio, che -come confermano i dati statistici relativi al 2016 di Finale Ligure- rappresenta un segmento imprescindibile del Finalese.

c.s.

image_pdfScarica il PDFimage_printStampa
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: