Miss Italia, tutta Ceriale si prepara a sostenere Marialaura Caccia

L’invito del sindaco Luigi Romano per il televoto

Pista Kart Indoor Albenga

Cresce l’attesa per la serata finale di Miss Italia e Ceriale si prepara a sostenere Marialaura Caccia, 21 anni, residente nel comune cerialese, da pochi giorni eletta Miss Liguria 2019.

Dopo tante serate in giro per la Liguria, organizzate da Syriostar di Montecatini Terme, nella selezione finale per il territorio ligure che si è svolta a Sarzana Maria Laura ha letteralmente sbaragliato le altre concorrenti: 21 anni, studentessa, alta 174 cm, capelli castani, occhi marroni e segno zodiacale del Cancro, una bellezza nostrana pronta ad incantare il pubblico anche nell’attesa finale del concorso di Miss Italia a Jesolo, in programma venerdì sera.

Insieme a Miss Liguria 2019 Marialaura Caccia erano partite per Mestre le altre sette prefinaliste nazionali per la Liguria del concorso nazionale Miss Italia 2019, dove insieme ad altre 200 Miss prefinaliste nazionali delle altre regioni hanno sfilato davanti alla giuria tecnica di Mestre: Maria Laura ha strappato il pass per la finalissima. In tutto saranno 80 le concorrenti che parteciperanno alla finale nazionale in diretta su Rai Uno, con la presentazione di Alessandro Greco.

E per la bella cerialese è arrivato anche un importante titolo nazionale, assegnato nel teatro Vivaldi di Jesolo, quello di Miss Be Much Officials 2019, uno dei riconoscimenti legati agli sponsor che sostengono il concorso.

Il televoto sarà essenziale per la serata finale di Miss Italia 2019: 849.42 da fisso / 47.475.0 da mobile. Per la prima volta nella storia del concorso, tutte le fasi di votazione che porteranno all'elezione di Miss Italia 2019 saranno affidate esclusivamente al televoto. Le fasi di votazione saranno quattro: si passerà dal numero di 80 miss a 40, poi a venti, a dieci, quindi a due. Prevista infine un'ulteriore fase di votazione, che coinvolgerà le ultime due miss in gara e una terza ragazza, recuperata da una giuria di esperti tra le 78 escluse. Il numero massimo di voti effettuabili da ciascuna utenza telefonica è di cinque per ogni sessione di voto.

Il numero per televotare Marialaura Caccia è il N°07.

“Ho deciso di partecipare al concorso in memoria di mio nonno, che è venuto a mancare da poco… Da piccola guardavo sempre Miss Italia con lui e un giorno mi ha detto: “Prima o poi ti vedrò su questo palco…” racconta la Miss cerialese.

“Sto vivendo una esperienza bellissima, l’emozione è grande ed è davvero importante aver raggiunto la finale. Sono molto contenta perché sto stringendo tante amicizie e mi sto divertendo con le prove. Cercherò di mettere in mostra tutte le mie capacità e il mio talento. Sono una ragazza semplice e dolce, ma molto determinata: mi auguro di poter esprimere e trasmettere al pubblico tutto questo, sperando di poter rappresentare al meglio la bellezza italiana in tutte le sue forme. Sarà sicuramente molto difficile arrivare fino in fondo, ma ce la metterò tutta” conclude Maria Laura.

“Siamo davvero orgogliosi che una nostra concittadina sia riuscita a conquistare il prestigioso titolo di Miss Liguria e che ora sia in lizza per la finalissima di Miss Italia: tutta l’amministrazione comunale e la comunità cerialese non mancheranno di sostenere la nostra Miss in tutte le fasi della serata, l’invito è quello di telefonare ed esprimere la propria preferenza per Maria Laura” afferma il sindaco di Ceriale Luigi Romano.

Infine l’appello finale: “Televotate e fate votare, aiutiamo Marialaura e le nostre Miss con il televoto, in ogni sessione e fase della serata: proviamo a riportare in Liguria il titolo di Miss Italia che manca da oltre 50 anni”.

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

Centro Revisione Arnaldi