Borghetto Santo Spirito: ultimo giorno di lavoro per Pietro Francesco Pescio

Profumeria Simonini

Oggi è stato l'ultimo giorno di lavoro del mitico Pietro Francesco Pescio nel Comune di Borghetto Santo Spirito! Dopo una militanza ultra ventennale sia nel settore nettezza urbana sia nel settore verde pubblico, con la qualifica di capo squadra, è arrivato anche per lui, dopo una vita di lavoro, il tanto agognato traguardo della pensione.

Le parole del consigliere D'Ascenzo: «Oggi saluto con dispiacere Pietro Francesco, un uomo sicuramente di non facile gestione ma dotato di una grande umanità, di una simpatia naturale, di una verve fuori dal comune e soprattutto da una voglia di lavorare che gli ha fatto onore e di cui bisogna rendergli merito. In questi due anni difficili, con carenza di risorse e personale, lui e la sua squadra (Gianni Ferrari, Giuseppe Castelli e Augusto Pelazza) hanno cercato in tutti i modi di sopperire alle difficoltà oggettive esistenti. Uno dei punti di maggior pregio di Pietro Francesco è sicuramente quella di essere un gran lavoratore, dedito al suo ruolo e al paese per cui lavorava. Conferma di ciò è il fatto che parlando con lui mi ha chiesto di farmi tramite del suo breve pensiero di commiato: "Alessio, ti sarei grato se tramite una comunicazione ringraziassi da parte mia tutti i cittadini di Borghetto Santo Spirito per i quali ho avuto l'onore, in tutti questi anni, di lavorare e di vivere a stretto contatto con loro".» Prosegue D'Ascenzo: «Parole serie, umili e rispettose verso una comunità che lo ha accolto tanto tempo fa e di cui lui ha cercato di prendersi cura. Un uomo di altri tempi!».

Conclude il sindaco Giancarlo Canepa: «Oggi ci lascia, per la meritata pensione, un pezzo di storia del nostro Ente. Carattere esuberante ma gran lavoratore che non si è mai tirato indietro in nessuna sfida lavorativa che gli si è presentata, sempre disponibile nonostante il suo tipico “mugugno”. La ns. comunità gli deve grande riconoscenza

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

Centro Revisione Arnaldi