Nuove iniziative legali per il delitto Paredes, si ricorre anche all'Onu

Pista Kart Indoor Albenga

Borghetto Santo Spirito. Un ricorso alla Commissione nazionale dei diritti umani in Messico e, nel caso di azioni poco incisive, anche all’Onu. Per il giallo di Paolo Prato Paredes, il ventisettenne originario di Borghetto Santo Spirito ucciso l’anno scorso in Messico, l’avvocato Claudio Falleti, insieme ai colleghi Griselda Herrera López, Fatima Boitel Lantigua, in qualità di legale di Martha Paredes, la mamma del ragazzo ucciso, sollecitano le autorità a fare chiarezza sul delitto affinché si possano scoprire autori e mandanti.

«Come primo atto concreto – dice l’avvocato Falleti – chiediamo che la madre del ragazzo ucciso a Tlaxcala, venga aiutata. Chiediamo anche il supporto necessario con il fine di chiarire il caso rivendicare il diritto alla verità per evitare che la comunità italiana in Messico sia stereotipata solo come un popolo di spacciatori e che chiunque possa essere ucciso, sapendo che non ci saranno conseguenze perché le loro autorità consolari non sempre li rappresentano e non chiedono la giustizia».

Si sa che il procedimento penale si trova presso la Procura Generale dello Stato con il numero 14401-2018.

«La madre del giovane – afferma il legale - ha detto che mercoledì 19 settembre 2018, pochi minuti dopo le 1400, suo figlio Paolo aveva un appuntamento al mercato di Hidalgo, è entrato nel retro del mercato dell'Union e fu l'ultima volta che lo ha visto. Il suo corpo senza vita è stato trovato su uno dei lati del burrone del fiume Atoyac, la mattina del 20 settembre nel quartiere Tenexac comune di Papalotla, Tlaxcala. Abbiamo riscontrato una anomalia: le autorità non hanno fatto nulla, il fascicolo è ancora aperto con la dicitura scomparso e non l'hanno ancora trasmesso alla sezione omicidi. Paolo, insomma, risulta ancora come se fosse scomparso. Necessaria sicuramente un'indagine adeguata, poiché fino ad oggi il motivo del crimine di Paolo Prato Paredes è ancora sconosciuto. La polizia non è mai entrata al mercato Union, ma ha solo visionato le immagini delle telecamere», conclude Falleti.

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

Centro Revisione Arnaldi