L'evoluzione di Andora, tutta in un sito realizzato da Mario Vassallo

8000 foto della collezione di Marino Vezzaro, documenti, carte e illustrazioni raccolte e facilmente consultabili.

Pista Kart Indoor Albenga

Andora. Cinque mesi di lavoro ininterrotto, 8000 foto, disegni, ricostruzioni grafiche per illustrare visivamente e nel dettaglio con testi precisi, l'evoluzione urbanistica di Andora. Il risultato è on line. Si tratta del sito web www.andoraneltempo.it, un progetto realizzato dal geometrabandorese Mario Vassallo, con il Patrocinio del Comune di Andora e la collaborazione degli Uffici del Comune di Andora, dell'assessore Maria Teresa Nasi, del dottor Carlo Volpara e del fotografo Marino Vezzaro, che ha messo a disposizione e permesso l’utilizzo della sua unica ed intera collezione privata di fotografie. Un patrimonio di immagini eccezionali.

«Con oltre 8000 foto, disegni, ricostruzioni grafiche – spiega il geometra Mario Vassallo - il sito andoraneltempo.it illustra visivamente in dettaglio i vari argomenti trattati. In home Page c'è un video, ma scorrendo il menù a tendina si può scegliere l'argomento che si predilige. “Andora nel tempo” fornisce la consultazione di una raccolta di informazioni, storia, foto antiche e non, curiosità, ricordi, documenti, dati su Andora, dal passato al presente, ed altro, effettuata grazie all'entusiasmo ed alla grandissima disponibilità offerta e messa a disposizione dall'Amministrazione Comunale, dagli Uffici Comunali e di tutti coloro che hanno attivamente partecipato a rendere possibile l’idea iniziale.»

«Questa iniziativa - prosegue Vassallo - totalmente libera e gratuita, è stata realizzata per pura passione per Andora e si pone come un progetto nel tempo, una sorta di guida, che sarà prossimamente ampliata, con la partecipazione di chiunque voglia farne parte con il proprio contributo documentale».

Parallelamente, a breve, sarà disponibile la versione cartacea, non in vendita, che sarà consultabile esclusivamente presso la Biblioteca Comunale ed in uso alle Scuole andoresi.

«Vorrei sottolineare che l'impegno, la serietà, la passione e la generosità con il cui il geometra Mario Vassallo ha realizzato quest'opera sono davvero eccezionali e certamente encomiabili - ha dichiarato l'Assessore alla Cultura del comune di Andora, Maria Teresa Nasi - Un dono prezioso che viene fatto alla comunità di Andora e agli studiosi che possono consultare gratuitamente questo sito a cui, in autunno, dedicheremo un'appuntamento della rassegna "Storie Andoresi". Oltre a raccogliere materiale pregevole, come le foto di Marino Vezzaro, carte e documentazione di altri studiosi, il sito ha reso vivo e accessibile a tutti anche il materiale e i documenti messi a disposizione dal Comune. Ho seguito la nascita del progetto dall'inizio. So quanto tempo ha necessitato e, ancora prima come Andorese che come Assessore, sono grata a Vassallo per il risultato raggiunto che nelle intenzioni dell'autore sarà ulteriormente implementato nel tempo».

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

Centro Revisione Arnaldi