Andora, due concerti con il coro di Andora e quello di Larvik per celebrare l'apertura dello spazio dedicato a Thor Heyerdahl

Il coro Tiolling Sangforening ad Andora con la delegazione norvegese.

Pista Kart Indoor Albenga

Andora – I classici dell’opera italiana e quelli della tradizione musicale norvegese protagonisti di due concerti organizzati dal Comune di Andora e dall’Associazione Amusando per celebrare l’apertura dello spazio espositivo dedicato a Thor Heyerdahl a Palazzo Tagliaferro. L’ala del museo aprirà il 1° giugno 2019, alle ore 16.00, ma già il giorno prima partirà il ricco calendario culturale che propone di due momenti musicali significativi.

Venerdì 31 maggio 2019, alle ore 21.15, il Coro di Andora, diretto da Maestro Massimiliano Viapiano al pianoforte, e il coro Tiolling Sangforening di Larvik, diretto da Eva Therese Johansen, si esibiranno insieme nei Giardini di Palazzo Tagliaferro, accompagnati del corpo di ballo Progetto Danza Alassio che eseguirà le coreografie di Livia Gaburri.

Il Sabato 1° giugno, il coro norvegese si esibirà, alle ore 19.30, nella chiesa Santa Vergine dell’Accoglienza. Entrambi gli eventi sono ad ingresso libero.

Due concerti che si preannunciano di grande impatto anche per la famigliarità e l’apprezzamento reciproco che c’è fra i due cori.

Ancor prima degli accordi ufficiali firmati nel settembre scorso fra Larvik e Andora, i due comuni erano uniti in gemellaggio attraverso la musica, grazie al concorso lirico T.O.S.C.A., promosso dall’Associazione Amusando insieme al Comune di Andora, in collaborazione con il comune norvegese e il sostegno dell’Istituto Thor Heyerdahl. Il Coro di Andora ha tenuto con successo numerosi concerti sia a Oslo che a Larvik tenendo sempre vivo l’interesse su Colla Micheri, seconda patria di Heyerdahl. Inoltre, il coro Tiolling Sangforening ha già tenuto tre concerti ad Andora e altri cori norvegesi hanno partecipato a diverse edizioni Festival Jubilando.

Il concerto del 31 maggio, nei Giardini di Palazzo Tagliaferro, (ore 21.15) inizierà con l’esecuzione dell’inno Norvegese e dell’inno nazionale Italiano. Il repertorio proporrà brani per coro e per coro e solisti: Chi del Gitano,Libiamo, O Signore del tetto natio, La Vergine degli angeli, Va Pensiero, Ondine e silfidi, Parigi o cara e Dei Miei bollenti spiriti di Verdi, Gli aranci olezzano di Mascagni, Presso il fiume stranier di Gounod, Alleluja di Choen, Deh ti ferma di Rossini a cui si aggiungono i quattro brani eseguiti dal coro norvegese Brudemarsj – Førde, En gång i min ungdom, Danse mot vår, Vals i Tango, Vännskap.

I solisti che si esibiranno con il Coro di Andora sono Francesco Pignataro, Chiara Novaro, Pietro Piovanello, Rossana La Corte e Nicholas Tagliatini.

Sabato 1 giugno, alle ore 19.30, Concerto del coro Tiolling Sangforening di Larvik nella Chiesa Vergine dell'Accoglienza, con la direzione di Eva Therese Johansen e l’accompagnamento al pianoforte del maestro Massimiliano Viapiano. In repertorio : “O bli hos meg”, KyrieFagertun, Klinga mina klockor, Stämning, Brudemarsj, An Irish blessing, Danse mot vår, Hvem kan segla – o, Sommernatt ved Fjorden, Kärlekens tid , Veinte på en båt, Killebukken, Berg og Båre, Grågåsa , Har du fyr, Heiemo og Nykkjen - Eva Therese, Kyrie - Iver Kleive, Sommerpsalm, Allelujah e Deilig er jorden.

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

Centro Revisione Arnaldi