Andora, con Jubilando la musica sacra è protagonista

Andora, dal 30 settembre al 1 ottobre 2017

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Andora. La musica sacra torna protagonista in Riviera con Jubilando Festival, la rassegna-concorso nazionale di musica sacra e liturgica per cori polifonici, in programma dal 30 settembre al 1 ottobre ad Andora.

Al festival, organizzato dal Comune di Andora e dall’Associazione Culturale Amusando con la direzione del maestro Massimiliano Viapiano, partecipano solo cori liturgici non professionisti provenienti da diverse realtà nazionali che mettono a confronto i loro repertori e le la loro tecnica vocale. Al centro della manifestazione la straordinaria potenza evocativa del coro, che fa parte dell’assemblea liturgica e favorisce la partecipazione dei fedeli.

«La Musica sacra è, come la preghiera, una coinvolgente modalità di mettersi in contatto con Dio: accompagna i passaggi fondamentali delle liturgie cristiane. Jubilando Festival vuole porre al centro dell’attenzione del pubblico la capacità che la musica sacra e quella liturgica hanno di unire le persone di una comunità in un’attività che è sia religiosa che culturale» – dicono gli organizzatori.

Gli appuntamenti aperti al pubblico sono tre.

Sabato 30 settembre, nella chiesa del Cuore Immacolato di Maria, alle ore 18.00, con il Coro Singing God di Dicomano e alle ore 20.15, con ilConcerto-Rassegna di Polifonia Sacra e Popolare.

Domenica 1 ottobre, ore 11.00, Santa Messa nella chiesa di S. Giovanni, animata dal Coro Valgrande di Cambiasca (VB).

Partecipano alle messe anche il Coro di Andora e quello di Diano Castello.

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci