Andora: assegnato al jazzista Claudio Capurro il Premio Nazionale per la Musica Indipendente

La serata è ad ingresso libero, con apertura dell’area ristoro con specialità tradizionali liguri dalle 19 e concerto dalle 21.

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Sabato 26 agosto a Rollo di Andora, durante l’appuntamento finale della rassegna musicale “Note tra gli Ulivi” verrà consegnato a CLAUDIO CAPURRO un premio particolare nel panorama musicale italiano: “IN” – musica INdipendente.

Il Premio Nazionale per la Musica Indipendente viene assegnato annualmente ad un musicista o una band che si siano particolarmente segnalati per il loro contributo al mondo della musica indipendente: il premio, realizzato dalla ceramista Gabriella De Micheli, nel 2015 è andato a PAOLO BONFANTI, una delle più importanti figure del blues italiano, mentre nel 2016 è stato assegnato a RUDY ROTTA, il grande chitarrista ticinese naturalizzato veneto, purtroppo scomparso prematuramente nel luglio scorso.

Claudio Capurro, genovese, diplomato con lode al conservatorio, polistrumentista, compositore e arrangiatore, è uno dei più importanti jazzisti italiani. Con grande tecnica e straordinarie doti espressive Capurro si trova a suo agio con sax contralto o soprano, flauto o clarinetto. Ha accompagnato Paolo Conte in oltre 160 concerti, ha inciso due CD con il grande Clark Terry, ha fatto parte del quintetto jazz di Rossana Casale e del Quintetto Hard Be Bop di Tullio de Piscopo, è direttore della Big Borgo Band. Nel 2004 ha vinto il concorso internazionale di Barga con l'arrangiamento della Suite Lirica di Giorgio Gaslini. Moltissimi gli artisti con i quali ha collaborato: Dave Liebman, Kenny Wheeler, Richie Beirach, Franco Ambrosetti, Mike Melillo, Lee Konitz, Bobby Durham, Jimmy Cobb, Paul Jeffrey, Slide Hampton, Antonio Faraò, Enrico Rava, Dado Moroni, Luciano Milanese, Romano Mussolini Andrea Pozza, Roberto Gatto.

Ospiti della serata Lorenzo Piccone, chitarra e voce, e Maurizione Pettigiani, percussioni, che recentemente hanno avuto l’onore di essere ospitati sul canale della Candyrat Records, una delle più importanti etichette di musica acustica del Nord America.

Un’occasione non solo per sentire musica di alta qualità ma anche per scoprire questo bell’angolo di Liguria, posto sul promontorio che divide le provincie di Savona ed Imperia. La serata è ad ingresso libero, con apertura dell’area ristoro con specialità tradizionali liguri dalle 19 e concerto dalle 21.

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci