Andora: una corsa contro il tempo per ripulire la spiaggia

Ferrari Innovations

Andora. Una vera corsa contro il tempo per pulire l'arenile ed accogliere al meglio i turisti in arrivo per le festività di Capodanno. Tecnici del comune e professionisti assoldati dai Bagni Marini sono al lavoro per pulire la spiaggia dal materiale che la furia del mare ha depositato sul litorale il 20 dicembre scorso: nei tratti di spiaggia libera e nei tratti di arenile in concessione tutti gli operatori sono impegnati per asportare il legno trascinato dal mare, che verrà stoccato e quindi adeguatamente smaltito, rendendo pulito e fruibile il profondo arenile sabbioso anche per gli intrepidi che parteciperanno al Cimento Invernale in programma il primo gennaio.

«Stiamo lavorando in piena sinergia con le associazioni di categoria che stanno operando con grande impegno e forza di volontà contro gli esiti dell'ennesima mareggiata – sottolinea Mauro Demichelis, primo cittadino di Andora - Ci prepariamo così ad accogliere al meglio, quanto meno adeguatamente, i turisti in arrivo per le vacanze di Capodanno e dell'Epifania».

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci