Condividi l'articolo

Per i parenti, allestita la stanza degli abbracci

Andora. Il sindaco di Andora, Mauro Demichelis, ha portato i suoi auguri e quelli dell’Amministrazione comunale a Caterina Semino, ricoverata nella Residenza Protetta Val Merula, che ha compiuto 100 anni.

Un saluto dal vetro di una finestra della sala dove i ricoverati passano buona parte del tempo e che ha permesso, anche in epoca Covid-19, di mantenere inalterata la tradizione del saluto e visita del sindaco nella struttura in occasione di feste e dei compleanni .

Una finestra utilizzata spesso anche dai parenti per cui è in arrivo una novità.

«Auguri di cuore e congratulazioni alla Signora Caterina Semino – ha detto il primo cittadino di Andora – In realtà il regalo l’ho ricevuto io: mi ha donato un bellissimo sorriso capace di oltrepassare ogni barriera e regalare grande serenità. Sono felice che per lei e gli altri ricoverati ci sarà la possibilità di incontrare i parenti nella stanza degli abbracci, allestita dalla struttura per rendere meno difficile il distacco dai propri cari».

c.s.

Resta aggiornato con le nostre ultime notizie da Google News

Seguici