Albenga, continua a valorizzare i suoi siti archeologici attraverso la musica e gli spettacoli

Venerdì 20 settembre concerto al tramonto del trio "I Pentatre" presso il sito archeologico "Basilica paleocristiana di San Vittore" in viale Pontelungo.

Pista Kart Indoor Albenga

I siti archeologici ingauni si riconfermano il luogo ideale per la realizzazione di spettacoli e concerti in grado di valorizzare la storia, l’arte e la cultura di Albenga.

Dopo il successo della scorsa edizione, infatti, venerdì 20 settembre alle ore 19:00 presso il sito archeologico “Basilica paleocristiana di San Vittore” (in prossimità della clinica San Michele) in Viale Pontelungo avrà luogo una suggestiva rappresentazione musicale: “Concerto al Tramonto” a cura del Trio “I Pentatre".

Sarà un concerto suggestivo, magico, dove la storia della basilica vicino alla clinica San Michele troverà un connubbio con la melodia ed il canto grazie alla bravura di Elisabetta Vosilla voce solista, Gianni Gollo flauto traverso, Paola Arecco pianoforte.

Afferma il vicesindaco Alberto Passino: “Dopo il teatro nel sito archeologico sulla via Julia Augusta si è voluto valorizzare attraverso la musica di questo trio il sito “Basilica paleocristiana di San Vittore” in Viale Pontelungo. Queste iniziative, che abbiamo deciso di riconfermare e che vogliamo portare avanti sono espressione della volontà di riscoprire e recuperare la nostra storia e vivere la nostra città. Tutto questo non sarebbe possibile senza la preziosa collaborazione della soprintendenza archeologica che vorrei ringraziare sentitamente”.

Appuntamento per tutti venerdì 20 settembre alle ore 19,00 dunque per uno spettacolo da non perdere.

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

Centro Revisione Arnaldi