“Aspettando la Befana” il Quartiere Sant'Eulalia ha proprio “fatto tombola”

Il punto, a un mese dalla creazione del nuovo direttivo, del suo presidente.

Ferrari Innovations

Domenica scorsa, 5 Gennaio, il nuovo Direttivo del Quartiere Sant'Eulalia ad Albenga ci ha nuovamente stupito, creando una manifestazione che ha avuto un eco notevole, riscuotendo copiosa partecipazione non solo dal Popolo del Quartiere stesso, ma coinvolgendo anche passanti e turisti attirati dall'allestimento curato e colorato, dalla musica gioiosa dei giovanissimi rappresentanti dei Tamburini di Sant'Eulalia e l'intrattenimento esuberante, goliardico e coinvolgente. Possiamo davvero dire che la “1° TombolaTa aspettando la Befana con Sant'Eulalia” è stata un successo!!!

«Perché se far divertire i bambini è la cosa più bella del mondo” ci dice l'addetta stampa del Quartiere Sant'Eulalia Alice Re «e far divertire gli adulti la cosa più difficile, allora si che “abbiamo fatto tombola”!!! », questo racchiude davvero l'essenza di ciò a cui abbiamo assistito: bambini e adulti uniti e divertiti, tutti partecipi e coinvolti anzi proprio letteralmente rapiti dall'estrazione fino all'ultimo numero della tombola, che ha regalato ad ognuno uno o più regali tutti apprezzatissimi.

La parola al Presidente del Quartiere Sant'Eulalia Alessandra Benati: «Nonostante i tempi siano stati veramente “tiranni”, in quanto il Nuovo Direttivo del Quartiere Sant’Eulalia è nato in tarda serata il 9 dicembre scorso, posso affermare con orgoglio che questa squadra ha avuto un straordinaria capacità di risposta, addirittura dal giorno successivo, giorno in cui abbiamo celebrato la ricorrenza della Santa Protettrice, e poi ancora nel rivolgere insieme al gruppo di “Amici di Sant’Eulalia” i nostri auguri a tutte le attività presenti all’interno del Quartiere con una piccola strenna, nel partecipare con la nostra presenza in abiti duecenteschi alla tradizione del Confuoco ed infine il 5 gennaio scorso, con la “Prima TombolaTa” dedicata ai bambini che è stato un primo evento voluto fortemente con l’obiettivo di riunire grandi e piccoli del Quartiere e della Città in un momento di svago, di gioco, di incontro” continua la Benati “il risultato è stato sorprendente quanto la risposta da parte della gente. Grande l’adesione e la gioia dei bambini che ci hanno riempito il cuore e ripagato con i loro sorrisi ed abbracci spontanei. Abbiamo donato più di 90 pacchetti tra giocattoli, peluches e matite colorate, attraverso il gioco della tombola reso ancora più accattivante dal suono dei tamburini di Sant’Eulalia i “Timbri Scuri”.. Insomma un bel pomeriggio all’insegna della partecipazione e condivisione.»

Sorride sorniona e nel suo sguardo si vede tutta la passione e l'orgoglio per ciò che si è fatto e ciò che si vuole ancora fare «Siamo veramente solo all’inizio, ma abbiamo voluto dare da subito una forte impronta: crediamo che attraverso la passione ed il giusto spirito di appartenenza ad una bandiera, ad un colore, si possano trasmettere importanti valori», così il Presidente conclude «questo ci inorgoglisce e ci investe nel contempo di una grande responsabilità soprattutto nei confronti dei più piccoli, ma è in questi termini che condurremo in avanti il nostro Quartiere ed il Popolo di Sant’Eulalia, con gioia e determinazione, con il solo intento di mantenere viva nel tempo la tradizione.»

Questa nuova direzione nella gestione del Quartiere sant'Eulalia chissà cosa ci presenterà la prossima volta. Siamo tutti curiosi e non vediamo l'ora di scoprirlo!

Il Direttivo ringrazia di cuore tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione di questo ultimo evento: dagli operativissimi membri del Direttivo stesso partendo dal presidente Alessandra Benatied, i consiglieri Liliane Plumeri e Alice Re (anche addetto stampa), a tutti i volontari “Befane” e forza lavoro del Popolo di Sant'Eulalia, ai piccoli ma grandissimi intrattenitori Tamburini, agli “Amici di Sant'Eulalia” per la distribuzione delle locandine presso i negozi locali.

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci