Mediagold.it

Notizie, turismo, attualità e curiosità della Liguria e non solo

Annunci

Albenga: deteneva armi e stupefacenti. Arrestato dai Carabinieri

Tempo di lettura: 1 minuto

Albenga. Era da tempo che veniva attenzionato dai Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Albenga. Questa mattina, avendo il forte sospetto che S.S. 43 albenganese, con già alcuni precedenti alle spalle, potesse detenere armi e stupefacenti, si è proceduto ad una perquisizione nella sua abitazione e nelle rispettive pertinenze. In vari punti della casa sono spuntati flaconi di metadone già svuotati, materiale per confezionare eroina ed un piccolo quantitativo della stessa (meno di un grammo) ed alcune cartucce cal. 12 che hanno fatto allarmare i militari. Infatti nel garage, occultato all’interno di alcuni pneumatici, è spuntato un fucile a pompa cal.12, marca Beretta, con canne mozzate e matricola abrasa. La presenza dell’arma desta qualche preoccupazione per l’innalzamento della soglia della pericolosità della delinquenza locale, non escludendosi potenziali conflitti tra personaggi di elevata caratura criminale per il controllo del mercato degli stupefacenti. È in questa direzione che si muovono le indagini coordinati dalla Procura della Repubblica di Savona.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato associato alla casa circondariale di Imperia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

«Ogni fatto delittuoso impone verifiche a 360°, non potendosi escludere che le armi in possesso di coloro che sono stati arrestati di recente possano essere utilizzate per un rafforzamento delle modalità di controllo del territorio sia per lo spaccio di sostanze stupefacenti che per altri reati. Le attività proseguiranno in modo mirato perché la circolazione illegale di armi rappresenta un elemento di preoccupazione che va subito, e senza indugi, stroncato».

c.s.

image_pdfScarica il PDFimage_printStampa
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: