Albenga, Fondazione ANT propone la campagna: "Ciclamini della Solidarietà"

Il 17/18 e 24/25 ottobre ad Albenga.

ad-unit-arte-e-kaos-alassio-728-90

Albenga. Dopo lo stop forzato della scorsa primavera stanno riprendono le manifestazioni di piazza e, con tutte le precauzioni del caso, tornano operative le postazioni dei volontari ANT per la campagna dei Ciclamini della Solidarietà, tradizionalmente legata al sostegno dei progetti di prevenzione oncologica.

Nell'antica Roma il ciclamino si regalava per proteggere una persona dal male e ancora oggi il fiore simbolo di ANT si regala a fin di bene.

Sarà possibile trovare i Volontari ANT:

  • sabato 17 e domenica 18 Ottobre presso il Santuario Madonna di Pontelungo
  • sabato 24 e domenica 25 Ottobre presso la Cattedrale San Michele

Fondazione ANT da sempre si impegna per rendere alla portata di tutti la cultura della prevenzione oncologica informando, sensibilizzando e soprattutto offrendo ogni anno, gratuitamente, 25.000 visite per la diagnosi precoce di diverse patologie: dalle neoplasie dermatologiche alle tiroidee, dai tumori femminili a quelli della sfera maschile fino al cavo orale e a un programma di consulenze nutrizionali personalizzate.

La campagna assume un significato ancora più prezioso quest'anno in cui, a causa dell'emergenza Covid-19, tante attività sanitarie pubbliche e private legate alla diagnosi precoce hanno subito uno stop forzato.

Un rallentamento che, nei prossimi anni, potrebbe pesare in termini di salute pubblica.

Le offerte raccolte saranno destinate a sostenere nuovi progetti di prevenzione oncologica gratuita che si svolgeranno prossimamente nel territorio albenganese.

Per sostenere ANT da quest'anno è possibile anche ordinare il proprio Ciclamino Solidale direttamente a Cristina Pavanelli responsabile della sede di Albenga, sita in Via Roma 46, telefonando al numero 3714210207.

Si ringrazia la Cooperativa L'Ortofrutticola per aver generosamente donato alla Delegazione ANT di Albenga le piante di ciclamini.

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci