Albenga: 3 denunciati e due notizie di reato, questo l’esito del maxi-controllo durante la Fiera di Natale

Gli agenti dell’associazione delle polizie locali “Riviera di Ponente” hanno denunciato 3 venditori abusivi per introduzione, detenzione, commercio di materiale contraffatto all’interno del territorio Nazionale

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Maxi controllo da parte degli agenti dall’Ufficio Unico Sicurezza Urbana dell’associazione delle polizie locali “Riviera di Ponente” che riunisce i corpi delle polizie municipali di Albenga, Loano e Finale Ligure, sull’area della Fiera di Natale di Albenga nella giornata di ieri.

Ben otto agenti hanno pattugliato tutta l’area fieristica per garantire la sicurezza di cittadini e avventori con una particolare attenzione al tema del commercio abusivo e della contraffazione.

A tal proposito gli agenti hanno provveduto a sequestrare ben 128 capi contraffatti ed hanno denunciato 3 venditori abusivi di origine africana per introduzione, detenzione, commercio di materiale contraffatto all’interno del territorio Nazionale. Inoltre sono state emesse altre due notizie di reato a carico di ignoti sulla base delle stesse contestazioni.

Afferma il sindaco Riccardo Tomatis: «Nel ringraziare la Polizia Locale e in particolare gli agenti del’Ufficio Unico Sicurezza Urbana, vorrei sottolineare l’importanza degli interventi legati al tema del commercio abusivo e della contraffazione. Il commercio abusivo non solo danneggia tutti coloro che lavorano legalmente rispettando le norme e pagando le tasse, ma acquistando capi contraffatti si alimenta anche il mondo della criminalità organizzata favorendo lo sfruttamento del lavoro, a volte anche di quello minorile»

Afferma l'assessore alla sicurezza Mauro Vannucci: «L’Ufficio Unico Sicurezza Urbana dell’associazione delle polizie locali “Riviera di Ponente” ancora una volta ha dimostrato la sua grande efficienza. Proprio grazie alla creazione di questo Ufficio Unico, infatti, la Polizia Locale è in grado di schierare più agenti (otto nella giornata di ieri) durante i servizi operativi e a svolgere attività di pianificazione e studio del territorio per verificare dove migrano i fenomeni di microcriminalità ed andarli a colpire in maniera efficace. Nella giornata di ieri, in particolare è stato effettuato un controllo capillare su tutta l’area della Fiera di Natale permettendo il suo regolare svolgimento ed andando a colpire il fenomeno del commercio abusivo e della contraffazione tutelando in questo modo la categoria dei commercianti, ma anche i consumatori. La Polizia Locale dei 3 comandi associati (Albenga – Loano e Finale) continueranno a vigilare sulla sicurezza dei cittadini in particolare durante le prossime festività natalizie in modo da garantire il regolare svolgimento di eventi e manifestazioni».

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci