Albenga: al via la pulizia di alvei e rii prima della stagione delle piogge

La TUA pubblicità qui. Contattaci

«La prevenzione è fondamentale onde evitare problemi in autunno, quando inizia la stagione delle piogge» – aveva dichiarato nei primi giorni di settembre il sindaco Giorgio Cangiano, annunciando la notizia degli interventi che hanno preso il via all’ inizio di questa settimana. «Abbiamo voluto programmare gli interventi in questo periodo per poterli realizzare prima del possibile verificarsi di forti fenomeni temporaleschi che potrebbero portare con sè rischi di alluvioni e non abbiamo voluto programmarli, invece, prima proprio per evitare che nel frattempo la vegetazione potesse rapidamente ricrescere. In questo modo - spiegava - dovremmo ottenere il più alto beneficio per la prevenzione di fenomeni alluvionali e per la sicurezza. Si tratta di un intervento sui quattro rii che hanno sempre presentato maggiori criticità, puntando però – aggiungeva il sindaco - anche ad estendere le verifiche a tutti i rii e canali sul territorio».

Un investimento in prevenzione e sicurezza pari a circa 100.000 euro che ha la finalità di evitare criticità in caso di forti piogge in un territorio già così duramente colpito negli anni scorsi, dove diventa appunto fondamentale la scelta dell’amministrazione comunale di occuparsi della prevenzione. I lavori appaltati recentemente relativi al rio Carpaneto in frazione Lusignano, al rio Ciambellino in frazione San Fedele ed ai rii Fasceo e Carendetta in frazione Campochiesa, prevedono una pulizia e sistemazione dell'alveo e gli interventi principali consistono essenzialmente in: sfalcio e taglio di erbe infestanti, canne e vegetazione spontanea; estirpazione di cespugli ed arbusti; taglio ed allontanamento di alberi di piccolo e medio fusto; raccolta e smaltimento in discarica autorizzata di rifiuti speciali presenti in alveo. Altro intervento, il cui inizio è previsto per lunedì 17 settembre , è la pulizia dell'alveo del rio Carenda in frazione Campochiesa.

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci