Riapre la galleria Artender con le “Foglie” dell’artista alassino Danilo Viviani

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

L’artista Danilo Viviani inaugura venerdì 4 settembre alle ore 18.30, con il patrocinio del Comune di Alassio, una mostra personale alla galleria Artender di Alessandro Scarpati, in Passeggiata Cadorna 53 ad Alassio.

LIGHT LEAVES” è il titolo della personale, a cura della critica d’arte Francesca Bogliolo: le opere di Danilo Viviani rimarranno in mostra sino al 20 settembre, con apertura della galleria Artender tutti i giorni, dalle 17.00 alle 22.00.

Danilo Viviani, classe 1980, vive e lavora ad Alassio. Laureato in Belle Arti con 110 e lode, ha esposto in numerose gallerie italiane oltre ad eventi internazionali in Algeria e Tunisia.

Fissare sulla tela la natura usando, come mezzi, la natura stessa – foglie, cortecce, elementi caduchi – è l'idea che sta alla base dei dipinti naturalistici di Danilo Viviani.

Il tema pittorico delle foglie, fondendo oggetti materiali e pittura, crea un impatto visivo che, trascendendo l’oggetto in sé, si fa espressione e simbolo: espressione di un sentimento universale di caoticità e simbolo di un tempo vissuto (le foglie vive), perduto (le foglie cadute) e infine recuperato in una più alta dimensione, quella dell’arte.

La natura è per così dire incollata, impigliata nel tempo come un ricordo, ma un ricordo troppo lontano per poterlo chiaramente mettere a fuoco. Ed ecco allora che il colore, nella sua apparente casualità, copre e al tempo stesso scopre le foglie mettendone in risalto venature e orli, permettendo alla tela di emergere nella sua tridimensionalità.

Il tentativo di Danilo Viviani si compie qui: ad un passo dalla forma (platonicamente intesa), un istante prima che la parola venga pronunciata, in quel caos immateriale e tuttavia radicalmente materico che caratterizza il mondo prima della nascita del mondo. (testo di Valentina Calzia)

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci