Alassio: il food designer Mauro Olivieri apre le selezioni per VIII Memorial B. Marchiano

I fiori eduli dell’azienda “RZERO Group” il primo test d’ammissione alle prove successive

ad-unit-arte-e-kaos-alassio-728-90

Alassio (SV). Torna il Memorial dedicato al grande gourmet della “Baia del Sole” con nuove sfide e traguardi che spaziano dalla solidarietà all’innovazione didattica tenendo sempre fede alla valorizzazione del talento e alla promozione delle eccellenze agroalimentari del territorio.

Ad aprire le selezioni per l’VIII edizione una prova dedicata ai fiori eduli, con protagoniste le colture dell’azienda “RZERO Group” di Marco Ravera, ed in cattedra Mauro Olivieri, esperto e progettista di brand dei sistemi territoriali, di visual, interior e food designer.

Il docente dell’Istituto Europeo di Designer, fondatore e componente della direzione scientifica della rivista Food Designer, nonché responsabile dell’immagine di importanti aziende del settore agroalimentare, ha introdotto gli alunni ai percorsi sensoriali dell’ottavo senso.

Un laboratorio, dedicato ai fiori eduli prodotti dalle aziende del territorio, attraverso il quale i giovani chef in gara dovranno giungere a comunicare attraverso le loro performance i piaceri delle tre x di textare, texture, guxstare, che sono alla base del brand 8° Senso creato da Olivieri.

Al centro del percorso formativo, coordinato dalla docente di cucina Rita Baio, il Nasturzio, le Viole e le Primule, prodotti dall’azienda “RZERO Group” che saranno oggetto di ricette che verranno presentate nella prima cena del Memorial B. Marchiano del prossimo 17 febbraio 2017.

Il nuovo format, grazie alla collaborazione con AVSI, Associazione Volontari Servizio Internazionale e Lions Club “Baia del Sole”, contribuirà, attraverso i ricavati delle cene didattiche del concorso a realizzare uno o più sostegni a distanza, contribuendo così, anche nei Paesi in via di sviluppo, ad accompagnare i giovani talenti e le loro famiglie nella realizzazione di un progetto educativo che possa garantire un futuro per loro e per le loro comunità.

L’edizione 2017 del Memorial che coinvolgerà tutte le scuole superiori del distretto albenganese, attraverso incontri, focus group, performance, laboratori didattici, eventi e cene solidali, è coordinata dal Centro Studi del "Giancardi" con i docenti Marisa Ravera, Rita Baio, Giuseppe Rossi, Mariella Gaudenti, Laura Ferrari, Antonella Annitto, Paolo Madonia, Monica Barbera, Giovanni Marello, Paolo Tavaroli e Franco Laureri.

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci