Condividi l'articolo

L’ultimo avviso di criticità idrogeologica apre immediatamente le porte del Centro Operativo Comunale alassino dove il Coordinatore della Protezione Civile Cesare Caviglia e l’Assessore alla Protezione Civile Franca Giannotta, con il supporto del geologo Alessandro Scarpati coordineranno controlli e interventi fino al termine dell’allerta arancione.

Come da protocollo, fino alle 15 di domani, lunedì 21 ottobre, saranno chiuse le scuole, le palestre e i centri di incontro.

“Presidieremo il litorale – commenta Giannotta – e ribadiamo l’invito, precauzionalmente inviato nella giornata di ieri, ai titolari di esercizi commerciali sul lungomare, ad attivarsi con barriere e strumenti idonei rispetto ad eventuali mareggiate. La situazione meteorologica è in rapido movimento e al momento è difficile fare una previsione della forza della perturbazione che colpirà Alassio. Invito tutti alla massima attenzione”.

c.s.

Resta aggiornato con le nostre ultime notizie da Google News

Seguici