Alassio, un'idrovora per effettuare ripascimenti continui

Ferrari Innovations

Alassio. Un’idrovora da utilizzare per effettuare il ripascimento dell’arenile anche più volte, se necessario, durante la stagione balneare. È un’idea avanzata dall’assessore alle società partecipate Fabio Macheda.

Se n’è parlato in un vertice in Comune per discutere le possibili soluzioni per salvare la prossima estate e quindi raggiungere il 2021 quando verrà effettuato il ripascimento strutturale con i fondi che arriveranno dalla protezione civile nazionale attraverso la Regione. Il problema non è solo quello di sistemare i 3 chilometri e mezzo di arenile, ma anche di difendere l’abitato ora in pericolo dopo le due mareggiate, quella dell’anno scorso e quella di novembre di quest’anno.

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci