Regione Liguria, antincendio: 280mila euro extra ai volontari dell'Antincendio Boschivo

La TUA pubblicità qui. Contattaci

280mila euro aggiuntivi ai Volontari AIB. A stanziarli l'assessore regionale all'Anticendio boschivo, Stefano Mai. «Si tratta di un intervento molto importante. I Volontari antincendio sono fondamentali per la nostra regione. Si dedicano con passione e altruismo, salvando vite e tutelando i nostri boschi dagli incendi - afferma l'assessore Mai -. Quest'anno ho già stanziato 208mila euro per le associazioni e i gruppi comunali e intercomunali. Con questi nuovi fondi saranno possibili attività fondamentali per tutta la Ligruria».

«Questi fondi hanno due finalità importanti. Metà dell'intera somma dovrà essere utilizzata per rendere operativi nuovi volontari. La restante parte potrà essere utilizzata per potenziare le squadre antincendio, ad esempio acquisendo attrezzature, dispositivi di protezione individuale o mezzi».

I fondi sono ripartiti per il 50% in parte uguale a ogni provincia, per il restante 50% in base al numero di volontari operativi. Verranno erogati ai quattro coordinamenti provinciali, rispettivamente: 74.701 euro a Genova. 81.763 euro a Savona. 68.793 euro a Imperia. 54.743 euro a La Spezia.

«Questi ulteriori contributi recuperati a fine anno andranno a rafforzare ancor più il sistema regionale dell'antincendio boschivo, per il quale nei prossimi due anni saranno attivati circa 2 milioni di euro attraverso il progetto europeo MedStar».

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci