Incendio in RSA spezzina, vicepresidente Viale: «Cordoglio per la vittima e vicinanza ad anziani intossicati»

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Genova. «Desidero esprimere il mio cordoglio ai familiari dell’anziano che ha perso la vita nell’incendio all’interno della Rsa spezzina S. Vincenzo e vicinanza alle altre persone rimaste intossicate che sono in buone condizioni e saranno dimesse in giornata dall’ospedale. Sono in costante contatto con i vertici della Asl5 per seguire la situazione». Così la vicepresidente e assessore alla Sanità di Regione Liguria Sonia Viale in merito all’incendio che ieri sera è divampato nella struttura di via Don Bartolomeo Pertile.

La vicepresidente Viale ha chiesto alla Asl5 una relazione, da cui si apprende che le tre persone rimaste intossicate sono state immediatamente trasportate al Pronto soccorso dell’ospedale Sant’Andrea, da cui verranno dimesse in giornata: due verranno accompagnate in un’altra struttura mentre una rientrerà al domicilio.

Asl5 con le direzioni competenti ha seguito fin da subito il percorso di assistenza agli ospiti e alla direzione della Rsa S. Vincenzo, con cui rimane in costante contatto. Il Dipartimento di prevenzione ha già effettuato il sopralluogo tecnico per gli atti di competenza mentre domani è prevista la visita di un medico del Dipartimento prevenzione.

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci