Discussa l'IRI per scongiurare la chiusura della Polstrada di Carcare e Finale Ligure

Vaccarezza: "il dubbio che le caserme siano cancellate, mi ha spinto a preparare questa iniziativa consiliare in tempo, prima che scelte estremamente dannose venissero compiute."

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Genova. È stata discussa oggi durante la seduta di Consiglio Regionale l’interrogazione a risposta immediata sulla paventata chiusura delle caserme di Polizia Stradale di Carcare e Finale Ligure presentata da Angelo Vaccarezza, Capogruppo di Forza Italia in Regione Liguria.

«L’Assessore Sonia Viale, che ringrazio, ha garantito l’impegno dell'Ente, per evitare che due presidi di sicurezza così importanti vengano chiusi, anche se attualmente non sono arrivate comunicazioni ufficiali – dichiara Vaccarezza – il dubbio che le caserme siano cancellate, mi ha spinto a preparare questa iniziativa consiliare in tempo, prima che scelte estremamente dannose venissero compiute. Si tratta di due presidi importanti per la sicurezza di buona parte del Ponente e dell’intera Valbormida – spiega ancora il Consigliere – è nostro dovere mettere in campo qualunque azione necessaria affinché decisioni del Governo centrale possano ricadere sui nostri cittadini. Il senso della logica si è invertito: in un momento così incerto, invece di rafforzare le Forze dell’Ordine in termini di personale ed equipaggiamento, si pensa ad accorpare se non a spazzare via presidi di sicurezza. È solo l’ennesima prova che da Roma sono sordi alle richieste degli italiani che hanno il diritto di sentirsi al sicuro» conclude il Presidente del Gruppo Consiliare Forza Italia.

#ilventoècambiato
#lamialiguria

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci