Condividi l'articolo

Il presidente della Camera di Commercio, Enrico Lupi esprime soddisfazione per la decisione della Regione.

Le imprese danneggiate dagli eventi metereologici del 2 e 3 ottobre avranno quindici giorni di tempo in più per presentare alla Camera di Commercio le segnalazioni dei danni subiti.

Nella seduta del 30 ottobre la Regione Liguria ha infatti deliberato, recependo la richiesta presentata dal Presidente dell’Ente camerale, Enrico Lupi, sulla base delle istanze del territorio colpito dagli eventi calamitosi, la proroga al 17 novembre del termine di presentazione dei Modelli AE.

«Prendiamo atto con soddisfazione del fatto che la Giunta regionale ligure abbia accolto la nostra richiesta, – commenta il Presidente Lupi – con una decisione che agevola concretamente le imprese colpite dagli eventi del 2-3 ottobre 2020 nella segnalazione dei danni subiti, come previsto dalla normativa vigente».

c.s.

Resta aggiornato con le nostre ultime notizie da Google News

Seguici