Savona: resistenza a pubblico ufficiale. 29enne ucraino arrestato dalla Polizia

All’arrivo degli operatori, l’uomo, in visibile stato di alterazione, ha manifestato immediata ostilità.

Ferrari Innovations

Nella serata di ieri, i poliziotti delle Volanti, hanno tratto in arresto un ventinovenne di origine ucraina, con l’accusa di resistenza e minacce a Pubblico Ufficiale.

A seguito di segnalazione giunta al Numero Unico di Emergenza , i poliziotti sono intervenuti presso un’abitazione privata nella zona della stazione ferroviaria del Capoluogo, per sedare una lite.

All’arrivo degli operatori, l’uomo, in visibile stato di alterazione, ha manifestato immediata ostilità.

L’atteggiamento oppositivo è perdurato anche durante l’accompagnamento in Questura, infatti, la Volante di servizio ha subito diversi danni.

L’uomo, dopo gli atti di rito, sentito il P.M. di turno, è stato arrestato per resistenza a P.U., nonché denunciato per minacce a P.U. e danneggiamento aggravato.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci