Savona: due denunciati dalla Polizia per procurato allarme ed esplosioni pericolose

Ferrari Innovations

A Savona i poliziotti della Squadra Mobile savonese hanno individuato e denunciato all’Autorità Giudiziaria due cittadini egiziani di 19 e 22 anni, con l’accusa di procurato allarme ed esplosioni pericolose in concorso.

L’episodio risale a giovedì sera quando, alcuni cittadini, hanno segnalato al numero di emergenza di aver visto due stranieri scambiarsi una pistola e, successivamente, altri segnalavano di aver udito degli spari in strada, nella zona di Via Stalingrado.

Dalle indagini effettuate immediatamente, ieri sera i poliziotti della Squadra Mobile sono risaliti ai due e nella loro abitazione hanno rinvenuto una pistola giocattolo, modello beretta identica a quelle in uso alle Forze dell’Ordine, priva di tappo rosso e 150 cartucce a salve.

I due sono stati quindi denunciati e l’arma e le cartucce sequestrate.

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci