Mediagold.it

Notizie, turismo, attualità e curiosità della Liguria e non solo

Annunci

Genova: il ladro di Cannes

Tempo di lettura: 1 minuto

Ciclomotori rubati trovati in porto a bordo di un furgone francese.

Stamattina gli uomini della Polizia Stradale di Genova hanno arrestato El Kevi Hichem, 48 anni, cittadino di Cannes lì residente ma dalle chiare origini tunisine.

L’uomo, alla guida del suo furgone, si stava imbarcando sul traghetto diretto verso il paese nord africano ma poco prima di imboccare la rampa di accesso è stato fermato dagli specialisti della Stradale che da tempo combattono questo fenomeno sulle banchine del porto genovese.

A bordo del suo Mercedes Vito, rovistando tra masserizie di ogni genere, sono spuntati due ciclomotori rubati a Cannes tra la fine di agosto e l’inizio di settembre.

La Vespa ed il Booster MBK, in ottimi condizioni, erano stati acquistati tramite Internet, a suo dire, qualche tempo prima.

Il tunisino esibiva uno smartphone di ultima generazione e controllando anche questo gli ispettori della Stradale hanno scoperto che quel Galaxy è stato rubato ad un ragazzo di Casei Gerola (PV) quest’estate, mentre era in vacanza a Cannes.

Per El Kevi Hichem si sono aperte le porte del carcere di Marassi con l’accusa di riciclaggio e ricettazione.

c.s.

image_pdfScarica il PDFimage_printStampa
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: