Genova: armato di mattarello aggredisce i poliziotti. Arrestato

L'uomo in stato d’ebrezza era alla guida di un furgone a folle velocità.

ad-unit-arte-e-kaos-alassio-728-90

Genova. La Polizia di Stato di Genova ha tratto in arresto per i reati di danneggiamento, resistenza e minaccia a P.U. un genovese di 37 anni, pluripregiudicato per resistenza e minaccia a P.U. e per svariati reati contro il patrimonio.

L’uomo, alla guida di un furgone in stato d’ebrezza e a folle velocità, si è imbattuto in una volante del Commissariato Cornigliano ed una pattuglia della Polizia Stradale. Gli operatori si sono messi subito all’inseguimento azionando i dispositivi acustici e luminosi. Dopo 1 km sono riusciti a fermarlo in via Zella dove il 37enne, sceso dal veicolo armato di mattarello, li ha minacciati e ingiuriati.

Grazie all’uso del capsicum sono riusciti a fermarlo e metterlo in sicurezza.

Durante la sua folle corsa per sfuggire al controllo ha effettuato repentini cambi di direzione e brusche frenate.

Sanzionato per numerose violazioni del codice della strada tra cui guida senza patente, verrà giudicato questa mattina per direttissima.

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci