Villa Grock aperta al pubblico nel “ponte” del 25 aprile

In funzione le nuove audioguide in quattro lingue (italiano, francese, inglese e tedesco) utilizzabili con lo smartphone grazie al QR code

Ferrari Innovations

Imperia. Villa Grock e il Museo del Clown, a Imperia in via Fanny Roncati Carli, saranno aperti al pubblico lunedì 23 aprile e martedì 24 aprile, al pomeriggio, dalle 14,30 alle 18, con un’interessante novità: le audioguide in quattro lingue (italiano, francese, inglese e tedesco) che in dieci punti diversi del giardino e della villa illustrano la storia e le caratteristiche dell’edificio che nel secolo scorso fu abitato dal piu’ grande clown del circo, lo svizzero Adrien Wettach, in arte Grock. I nuovi supporti, utilizzabili con una semplice inquadratura del QR code con lo smartphone dotato dell’apposita app, sono stati realizzati grazie all’impegno della Provincia di Imperia, proprietaria della villa e del giardino, in collaborazione con la Regione Liguria.

Il presidente della Provincia Fabio Natta dice: «Le audioguide arricchiscono l’offerta ai visitatori e rispondono alle esigenze delle migliaia di turisti italiani e stranieri che ogni anno vogliono conoscere da vicino questa suggestiva residenza».

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci